Politica
Campagna elettorale

Elezioni politiche 2022, Fratelli d'Italia con Urso (Copasir) a Bassano: "Vinceremo e saremo primo partito in Veneto"

Presentati i candidati del territorio e il programma, presente anche l'assessore regionale Donazzan.

Politica Bassano, 02 Settembre 2022 ore 08:49

Incontro elettorale ieri pomeriggio a Bassano con Adolfo Urso, l'assessore regionale Donazzan e i candidati di Fratelli d'Italia del territorio alle politiche.

Elezioni politiche 2022, Fratelli d'Italia con Urso (Copasir) a Bassano: "Vinceremo e saremo primo partito in Veneto"

Il messaggio è forte e chiaro, al di là della propaganda di rito: "Vinceremo le elezioni, Giorgia Meloni sarà premier e noi saremo il primo partito in Veneto". Non male, come proclama elettorale.

Un incontro dai toni decisi, pur con tutte le cautele del caso, quello organizzato nel pomeriggio di ieri, giovedì 1 settembre 2022, a Bassano del Grappa da Fratelli d'Italia in vista del voto del 25 settembre. Un'occasione per presentare i candidati per il territorio bassanese ed il programma del partito, alla presenza anche del senatore e attuale presidente del Copasir, Adolfo Urso, candidato al Senato della Repubblica in entrambi i collegi plurinominali del Veneto.

LEGGI ANCHE: Elezioni politiche 2022, Matteo Renzi a Vicenza con i candidati veneti del Terzo Polo: "Saremo la sorpresa"

A fare gli onori di casa l'assessore regionale Elena Donazzan, baluardo di FdI nella Giunta Zaia, ma anche l’assessore al Commercio e alle Attività produttive di Vicenza Silvio Giovine (candidato alla Camera dei Deputati, nel collegio uninominale di Bassano del Grappa), il Coordinatore Regionale per il Trentino Alto Adige e Consigliere della Provincia autonoma di Bolzano Alessandro Urzì (candidato alla Camera dei Deputati, nel collegio plurinominale Veneto 2 - P02) e l’Assessore alla Protezione Civile e alle Infrastrutture di Vicenza Mattia Ierardi (anch'esso candidato alla Camera dei Deputati, nel collegio plurinominale Veneto 2 - P02). Intervenuti infine, a supporto dei candidati, anche il Consigliere regionale vicentino di Fratelli d'Italia Joe Formaggio e il Componente dell'Assemblea Nazionale del Partito Vincenzo Forte.

"Saremo la prima forza politica in Veneto - ha esordito subito il senatore Urso (già in odore di ministero, in caso di vittoria del Centrodestra) - Questo è un grande onore ma comporta anche una grande responsabilità per non deludere un territorio così strategico e importante. Faremo un'autonomia responsabile, che andrà di pari passo con la riforma del presidenzialismo. Conosco bene il valore delle imprese del Veneto e il loro dinamismo: i nostri valori sono e saranno famiglia, impresa e sociale. Le prime misure che attueremo saranno proprio quelle di dare sostegni a famiglie e imprese in questo difficile frangente, aggravato da una speculazione vergognosa".

Tra le ricette economiche il cuneo fiscale, la flat tax (su reddito incrementale) e via il reddito di cittadinanza. Il tour elettorale di Urso e dei candidati è poi proseguito in serata nel Padovano.

WhatsApp Image 2022-09-02 at 08.41.33 (2)
Foto 1 di 5
WhatsApp Image 2022-09-02 at 08.41.32
Foto 2 di 5
WhatsApp Image 2022-09-02 at 08.41.33 (1)
Foto 3 di 5
WhatsApp Image 2022-09-02 at 08.41.33 (3)
Foto 4 di 5
WhatsApp Image 2022-09-02 at 08.41.33
Foto 5 di 5
Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter