Altavilla vicentina

Maniaco sulla ciclabile, 40enne aggredita e molestata: indagini in corso

L'episodio è avvenuto in pieno giorno mercoledì scorso lungo la ciclabile di via Tovo. Si tratterebbe di un giovane di colore.

Maniaco sulla ciclabile, 40enne aggredita e molestata: indagini in corso
Cronaca Vicenza, 13 Novembre 2020 ore 10:35

L’episodio mercoledì scorso lungo la ciclabile di via Tovo ad Altavilla. Indagini in corso.

Terrore sulla ciclabile ad Altavilla

Un’esperienza terrificante vissuta in pieno giorno, lungo la pista ciclabile di via Tovo, ad Altavilla Vicentina. L’ha raccontata ai Carabinieri una donna di 40 anni, che mercoledì scorso stava passeggiando proprio sulla ciclabile. All’improvviso, secondo la ricostruzione della vittima, un uomo di colore, con mascherina e cappuccio della felpa abbassato, l’ha aggredita nelle vicinanza del laghetto artificiale.

Gettata a terra

Il giovane l’avrebbe afferrata per un braccio iniziando a palpeggiarla ripetutamente. Poi la donna ha riferito di essere stata gettata a terra e, a quel punto, il balordo si sarebbe calato i pantaloni per poi masturbarsi davanti a lei. Infine il giovane si è rivestito scomparendo nel nulla, così come era arrivato. La vittima, sotto shock, ha dunque chiamato i militari fornendo loro una descrizione sommaria dell’aggressore. Indagini in corso per identificare il maniaco.

LEGGI ANCHE:

Bambini positivi al Covid: al San Bortolo ricoverati anche tre lattanti e un neonato

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Curiosità