Allarme

Bambini positivi al Covid: al San Bortolo ricoverati anche tre lattanti e un neonato

Il più piccolo, di apena un mese, è stato 4 giorni in terapia intensiva e ora è stato portato in reparto. Il contagio avviene di solito in ambito familiare.

Bambini positivi al Covid: al San Bortolo ricoverati anche tre lattanti e un neonato
Cronaca Vicenza, 13 Novembre 2020 ore 09:09

Si moltiplicano i casi di contagio e ricovero tra i più piccoli, anche al San Bortolo.

Contagi tra i piccolissimi

L’incubo della positività al Covid dei più piccoli, addirittura neonati o lattanti, si materializza anche al San Bortolo di Vicenza. Sono diversi i casi venuti alla luce negli ultimi giorni. In particolare all’ospedale vicentino sono stati ricoverati, nel reparto di Pediatria, tre lattanti di appena 2 mesi.

Neonato per 4 giorni in terapia intensiva

Ma non è tutto, purtroppo. In isolamento anche un neonato di un mese, rimasto per 4 giorni in terapia intensiva pediatrica, la rianimazione dei più piccoli e ora trasferito in reparto. Mentre altri bambini più grandi, anche loro risultati positivi, sono stati rimandati a casa perché la politica adottata è quella di ricoverare solo i piccoli positivi sotto i 3 mesi.

Positività di solito in ambito familiare

Nelle prima ondata del virus i bambini erano stati quasi del tutto risparmiati, invece ora si moltiplicano i casi di contagio anche tra di loro. In genere la positivizzazione avviene in ambito familiare, con i genitori presumibilmente contagiati.

LEGGI ANCHE:

Sintomi Covid nei bambini, ecco come riconoscerli – VIDEO

 

 

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Curiosità