La stoccata

Il governatore torna sul tema caro dell’Autonomia vestendo i panni di… Ghandi

"L'Autonomia è la madre di tutte le battaglie per noi: pacifica, gandhiana, rispettosa della legge".

Il governatore torna sul tema caro dell’Autonomia vestendo i panni di… Ghandi
Vicenza, 04 Giugno 2020 ore 15:12

Durante la conferenza stampa odierna, si è parlato dell’Autonomia del Veneto, un tema non dimenticato e adesso più caldo che mai.

La risposta del Presidente Zaia

A chi chiede aggiornamenti sulla questione che riguarda l’autonomia, Zaia risponde:

“L’Autonomia non è andata nel dimenticatoio: la partita dell’emergenza Coronavirus imponeva a tutti noi l’obbligo della reale collaborazione tra le istituzioni e penso che l’abbiamo rispettata fino in fondo. Abbiamo votato tutti i provvedimenti del Governo: vedo esponenti che fanno polemica contro di noi che abbiamo votato tutto.”

Nonostante i toni più o meno concilianti con il Governo durante la battaglia al Covid, bisogna ricordare che:

“Dall’altro lato, voglio dire che l’Autonomia è la madre di tutte le battaglie per noi: pacifica, gandhiana, rispettosa della legge (non esiste che qualcuno la interpreti in altre maniere ma l’autonomia, anche e soprattutto dopo quello che è accaduto con il Coronavirus, ce la meritiamo ancora di più: è la squadra veneta che dimostra che, davanti ad un problema, lo affronta.”

Una questione di interpretazione

“Sapete quale è il problema? Che a Roma, la parola “autonomia” la percepiscono come una sottrazione di potere, in Veneto è un’assunzione di responsabilità. Dovremmo trovare un punto di incontro tra chi pensa di perdere potere e chi pensa di volere più responsabilità. Questo Paese esce dal Medioevo soltanto se sceglie una nuova ossatura istituzionale, altrimenti siamo finiti.”

Il comitato scientifico e la delegazione trattante hanno sempre lavorato: Bertolisi, Mazzarolli, Stevanato e tutti gli altri del team hanno elaborato ancora materiale e portato avanti la partita. Adesso:

E’ inevitabile che il Governo, completata la partita del Coronavirus, si troverà davanti il dossier bello caldo, pronto per essere affrontato. Bisogna dare una risposta agli oltre due milioni di veneti che sono andati a votare per il “Si” e soprattutto ad un Paese che ormai si merita autonomia, da Nord a Sud.”

LEGGI ANCHE: Zaia non smette di riaprire: tocca agli asili e alle piscine condominiali

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità