Nel centro di Vicenza

Trovato cadavere a Campo Marzo: ipotesi overdose per 48enne

Il corpo senza vita rivenuto vicino a una panchina, di fianco un cucchiaio e una siringa. L'uomo era tossicodipendente, già noto alle forze dell'ordine.

Trovato cadavere a Campo Marzo: ipotesi overdose per 48enne
Vicenza, 13 Febbraio 2020 ore 10:51

Il cadavere è stato rinvenuto a Campo Marzo mercoledì mattina, intorno alle 6:30, dai carabinieri. Il corpo della vittima si trovava all’interno del parco cittadino nei pressi del centro storico di Vicenza.

Cadavere a Campo Marzo

La vittima – R.M. 48enne, originario di Roma ma da anni residente a Vicenza – era un tossicodipendente già noto alle forze dell’ordine. Si fa strada l’ipotesi overdose, di fianco al cadavere sono stati rinvenuti infatti un cucchiaio e una siringa. La salma è a disposizione dell’autorità giudiziaria.

Polemiche tra sindaco e opposizione

Il sindaco di Vicenza Francesco Rucco, oltre a porre l’accento sulla tragedia umana, ha ribadito la volontà dell’Amministrazione comunale di contrastare – anche con l’ausilio delle forze dell’ordine – il fenomeno legato alla droga in città. Sulla vicenda anche il consigliere comunale Raffaele Colombara che invita a riflettere sulla drammaticità del fenomento che sta interessando Vicenza, che si trova a fare i conti con un crescente numero di spacciatori. Colombara affonda contro il primo cittadino a cui attribuisce la responsabilità del peggioramento della cittadina, nonostante in sede di campagna elettorale avesse promesso di porre un freno a degrado e criminalità. 

Il contrasto al fenomeno

Il sindaco ha tenuto a rammentare che dispone di sei operatori che quotidianamente controllano le strade, soprattutto in centro storico e nei quartieri più difficili, cercando di individuare quei soggetti che possono essere indirizzati ai centri di recupero dalla tossicodipendenza. Se in questo caso non sono riusciti nel recupero, il progetto con gli operatori di strada, voluto dal comune in collaborazione con il Serd e Fondazione Cariverona, è riuscito invece ad aiutare tante persone, anche molto giovani.

LEGGI ANCHE: curriculum perfetto, un corso gratuito del Comune di Vicenza ti spiega i trucchi