Cronaca
Sicurezza stradale

Tre incidenti in poche ore a Schio: due pedoni investiti e un tamponamento

Una giornata nera sulle strade vicentine. A Rosà, alle 7 di martedì 15 novembre, quindi poche ore prima, è morta investita da un camion Suor Ferdinanda Ferraro di 87 anni.

Tre incidenti in poche ore a Schio: due pedoni investiti e un tamponamento
Cronaca Vicenza, 16 Novembre 2022 ore 09:26

Super lavoro per gli agenti del Consorzio Polizia Locale Alto Vicentino di Schio che sono intervenuti per i rilievi.

Tre incidenti in poche ore a Schio: due pedoni investiti e un tamponamento

Martedì 15 novembre alle ore 10:15 una pattuglia del Consorzio Polizia Locale Alto Vicentino di Schio è intervenuta in via Cardatori di Schio per il rilievo di un sinistro stradale senza feriti. Il conducente dell'autovettura Citroen C3, 24enne, stava procedendo in  direzione via P. Maraschin quando, per cause in corso di accertamento, ha tamponato la Fiat Panda che lo precedeva. A seguito dell'urto quest'ultima veniva balzata in avanti andando così ad urtare contro un'altra autovettura, una Opel Crossland, ferma sulla linea di arresto del semaforo.

Cinque minuti dopo, alle ore 10.20 una pattuglia del Consorzio Polizia Locale Alto Vicentino di Schio è dovuta intervenire all'intersezione che via SS Trinità forma con via Fermi di Schio per un investimento di pedone. In particolare un'autovettuta Rover, condotta da un 34enne, stava percorrendo via SS. Trinità con direzione Piovene Rocchette. Nell'effettuare manovra di svolta verso sinistra per imboccare via Fermi, per cause in corso di accertamento, andava ad urtare contro un 58enne che stava attraversando  sulle strisce pedonali. Il pedone è stato trasportato con l'ambulanza al Pronto Soccorso di Santorso.

Sempre ieri, martedì 15 novembre ma alle ore 16,45 una pattuglia del Consorzio Polizia Locale Alto Vicentino di Schio è intervenuta anche all'intersezione che via Tito Livio forma con via XXIX Aprile per l'investimento di un pedone. I rilievi sono proseguiti nel pomeriggio.

 

Sempre a Schio lunedì un'auto si è capovolta

Brutta disavventura lunedì 14 novembre per un 62 enne in via Lungo Leogra di Schio dove sono intervenute anche due pattuglie del Consorzio Polizia Locale Alto Vicentino di Schio  per il rilievo di un sinistro stradale. L'auto, una Range Rover Evoque, stava transitando in direzione via rive del Cristo quando, giunto all'altezza del civico 45, per cause in corso di accertamento, ha sbattuto con la parte anteriore destra del proprio veicolo contro lo spigolo della recinzione di un pubblico esercizio, per poi capovolgersi. Il conducente, che fortunatamente non ha riportato ferite gravi, è stato comunque soccorso dai paramedici e trasportato con l'ambulanza al pronto soccorso dell'Ospedale Alto Vicentino di Santorso per accertamenti.

1
Foto 1 di 2
2
Foto 2 di 2

 

Seguici sui nostri canali