Cronaca
L'incidente

Suor Ferdinanda travolta e uccisa da un pirata della strada: oggi i funerali a Rosà

La tragedia martedì scorso poco dopo le 7.30 in via Capitanio Alessio a pochi passi dal Municipio...

Suor Ferdinanda travolta e uccisa da un pirata della strada: oggi i funerali a Rosà
Cronaca Vicenza, 21 Novembre 2022 ore 10:30

Purtroppo per lei non c'è stato nulla da fare. Ennesima tragedia consumata sulle strade del Veneto.

AGGIORNAMENTO: Oggi, lunedì 21 novembre alle 15 nel duomo di Rosà verrà celebrato il funerale di Ferdinanda Ferraro, religiosa dell'ordine delle poverelle. A dare il triste annuncio nell'epigrafe ringraziandola per la " disponibilità costante e semplice", la cognata, i nipoti, i pronipoti, le suore, il personale e le ospiti dell'istituto Palazzolo dove prestava servizio.

Si chiamava Ferdinanda Ferraro, suor Ferdinanda per tutti e ava 87 anni. Questo il nome della vittima del tragico incidente di stamattina a Rosà. L'anziana religiosa è morta sul colpo dopo essere stata travolta da un camion il cui autista non si è fermato a prestare soccorso. L'uomo però è stato bloccato poco dopo dalla Polizia locale. Suor Ferdinanda ha perso la vita nel tratto antistante l’Istituto Palazzolo, in cui prestava servizio. Il camion, stando ai primi riscontri, avrebbe investito in pieno la suora mentre quest'ultima stava attraversando la strada.

Tragedia a Rosà: suora travolta e uccisa da un pirata della strada

L'impatto è stato violentissimo. La donna, una religiosa, è stata centrata in pieno da un camion che l'ha travolta uccidendola. Purtroppo nemmeno l'intervento tempestivo dei soccorritori è servito. La suora, infatti, è morta sul colpo. Una vera e propria tragedia quella che si è consumata questa mattina, martedì 15 novembre 2022, in via Capitano Alessio a Rosà, non molto distante dal Municipio.

La donna stava camminando lungo la strada statale 47 Valsugana, proprio nel tratto che si trova di fronte all'Istituto Palazzolo, luogo in cui la suora prestava servizio. Ora, però, occorre del tempo per ricostruire esattamente la dinamica. E spetterà agli agenti della Polizia locale far luce sull'accaduto. Come è noto, il responsabile della morte della religiosa, infatti, dopo aver travolto il corpo della donna, è scappato via lasciandola senza vita sul nastro d'asfalto.

L'uomo, che nel frattempo è stato rintracciato e fermato, potrebbe non essersi accorto di quanto avvenuto? E' una domanda alla quale si cercherà di dare risposta nelle prossime ore... Ora, però, di certo, è il momento del dolore per i fedeli e per amici, parenti e conoscenti della donna uccisa questa mattina. La strada "teatro" della tragedia è rimasta chiusa per permettere i rilievi delle Forze dell'ordine.

Seguici sui nostri canali