Cronaca
Lutto

Tragedia Marmolada, mercoledì lutto cittadino a Valdagno in memoria di Paolo Dani

Per l'intera giornata le bandiere sugli edifici comunali saranno esposte a mezz’asta, per ricordare il concittadino deceduto nella tragedia della Marmolada lo scorso 3 luglio.

Tragedia Marmolada, mercoledì lutto cittadino a Valdagno in memoria di Paolo Dani
Cronaca Schio e Valdagno, 18 Luglio 2022 ore 17:44

Il Comune di Valdagno, attraverso un'ordinanza firmata oggi, lunedì 18 luglio 2022, dal sindaco Giancarlo Acerbi, ha proclamato il lutto cittadino per la morte di Paolo Dani nella giornata di mercoledì 20 luglio quando si svolgerà la cerimonia funebre.

Tragedia Marmolada, mercoledì lutto cittadino a Valdagno in memoria di Paolo Dani

Per l'intera giornata le bandiere sugli edifici comunali saranno esposte a mezz’asta, per ricordare il concittadino deceduto nella tragedia della Marmolada lo scorso 3 luglio.

"L'Amministrazione Comunale - si legge nell'ordinanza - intende manifestare il cordoglio della Città per questa grave perdita, considerata anche la vicinanza alla comunità valdagnese continuamente dimostrata da Paolo Dani con la sua attività di guida alpina a servizio di bambini, giovani e adulti nel trasmettere l’amore verso la montagna".

LEGGI ANCHE:

Marmolada, nulla osta dalla Procura per i funerali delle vittime. Zaia: “Si rinnovano dolore e cordoglio”

Il sindaco nell'ordinanza ricorda infatti:

"Il comune sentimento di profonda commozione della cittadinanza per la perdita di una persona di grandi qualità professionali e umane come guida alpina e responsabile del Soccorso Alpino di Recoaro e Valdagno dal 2013 al 2020, che con la sua attività come guida ha dato un grande contributo per la tutela e la valorizzazione del nostro territorio montano coinvolgendo le giovani generazioni". Il lutto cittadino vuole così essere un tributo al "grande valore dell’operato di Paolo Dani, generoso e instancabile nell’adempiere alla nobile funzione di prestare aiuto alle persone in difficoltà in montagna, portandone negli anni moltissime in salvo".

L'Amministrazione Comunale invita inoltre tutti i cittadini, le istituzioni pubbliche, le organizzazioni sociali, culturali, produttive e i titolari di attività private di ogni genere a manifestare il proprio cordoglio nelle forme ritenute opportune dalle ore 16 alle 18 di mercoledì 20 luglio.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter