Appuntamento il 26 settembre

“Puliamo il mondo”: Schio aderisce all’iniziativa di Legambiente. Coinvolti tutti e 7 i quartieri

Appuntamento il prossimo 26 settembre. Per partecipare è necessario registrarsi sul sito del Comune oppure telefonare allo 0445691371.

“Puliamo il mondo”: Schio aderisce all’iniziativa di Legambiente. Coinvolti tutti e 7 i quartieri
Schio e Valdagno, 21 Settembre 2020 ore 14:17

L’appuntamento, in programma per il 26 settembre, quest’anno assume una nuova veste coinvolgendo tutti i sette quartieri della città.

Iniziativa di Legambiente

Anche il Comune di Schio aderisce all’iniziativa di Legambiente “Puliamo il mondo”, tra i più importanti momenti di volontariato ambientale per liberare dai rifiuti i parchi, i giardini, le strade, le piazze, i fiumi, etc. L’appuntamento, in programma per il 26 settembre, quest’anno assume una nuova veste coinvolgendo tutti i sette quartieri della città.

«Visto il successo dell’edizione dello scorso anno, con moltissime persone che hanno partecipato per ripulire le zone del centro, abbiamo deciso di estendere l’iniziativa a tutta la città – dice l’assessore all’ambiente -. I volontari, dunque, saranno suddivisi in squadre per ciascun quartiere. Per quanto riguarda il quartiere del Tretto, dove le aree in cui solitamente vengono abbandonati i rifiuti non sono facilmente raggiungibili e poco sicure da praticare senza attrezzatura adeguata, interverrà una squadra della Protezione Civile di Schio».

"Puliamo il mondo": Schio aderisce all'iniziativa di Legambiente. Coinvolti tutti e 7 i quartieri

Bisogna registrarsi per essere protagonisti

Per partecipare è necessario registrarsi sul sito del Comune oppure telefonare allo 0445691371. L’inizio delle attività è previsto per le 9.30 e per ogni quartiere è stato definito un punto di ritrovo differente (Tajara per il quartiere 1, Parco Robinson per il quartiere 2, al parco della Valletta per il quartiere 3, in Viale Roma di fronte all’ufficio postale per il quartiere 4, parcheggio ingresso ex Lanerossi per il quartiere 5 e il parco giochi di via del Redentore per il quartiere 7). Alle squadre di volontari sarà consegnato un kit con tutto l’occorrente per raccogliere i rifiuti.

L’assessore: “Incentivo a coltivare il bene comune”

«Momenti come “Puliamo il mondo” possono essere occasioni importanti per dare impulso all’impegno per il bene comune – continua l’assessore -.  Dopo l’edizione dello scorso anno, infatti, è nato il gruppo di volontari “Schio siamo noi” che settimanalmente si riunisce per raccogliere i rifiuti abbandonati in alcune zone della città. Questa mobilitazione dimostra quanto sia necessario promuovere e sostenere determinate iniziative per sensibilizzare l’opinione pubblica sperando anche che chi si comporta incivilmente capisca finalmente quali danni sta provocando».

Top news
Turismo 2020
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità