A Vicenza

Occupa un posto con le buste della spesa, volano schiaffi sul bus tra quattro passeggere

La polizia, giunta sul posto, ha riportato la situazione alla calma e non è stata presentata alcuna denuncia. Controllato sui mezzi pubblici anche un 33enne ubriaco e senza biglietto che non voleva scendere dal bus

Occupa un posto con le buste della spesa, volano schiaffi sul bus tra quattro passeggere
Pubblicato:

Nella giornata di ieri, giovedì 27 giugno 2024, gli agenti della Questura di Vicenza sono intervenuti due volte sulle linee di trasporto urbano, a seguito della presenza di viaggiatori molesti. (in copertina: immagine di repertorio creata con l'intelligenza artificiale)

Disagi sui mezzi pubblici

Nel corso della giornata di ieri, 27 giugno, la Polizia di Stato è dovuta intervenire sulle linee di trasporto pubblico urbano, a causa di due segnalazioni per la presenza di viaggiatori molesti.

Tali interventi rientrano nel processo di intensificazione dei controlli sui mezzi pubblici, predisposto dalla Questura di Vicenza a seguito delle varie segnalazioni di vari comportamenti molesti sulle linee di trasporto urbano ed extra-urbano.

Prima segnalazione in Viale Verona

Su richiesta di un autista, i poliziotti sono intervenuti verso le 7.15 in Viale Verona, a causa di un 33enne ivoriano senza biglietto, in evidente stato di ebbrezza, che non voleva scendere dal mezzo nonostante le continue intimazioni da parte del controllore.

Arrivati sul posto, gli agenti hanno identificato e accompagnato il 33enne fuori dal mezzo, e pertanto veniva sanzionato amministrativamente.

Altro intervento in Via Cavalieri di Vittorio Veneto

Dal primo controllo in Viale Verona, gli agenti sono intervenuti verso le 16.40 in Via Cavalieri di Vittorio Veneto, a causa di una lite tra quattro donne, un'italiana, una romena e due brasiliane, a bordo di un autobus.

Secondo quanto riportato, il tutto sarebbe scoppiato in seguito alle accuse ad una delle donne, dopo aver occupato inutilmente un posto a sedere con una borsa della spesa. Dalla discussione si è arrivati alle mani e le passeggere hanno iniziato a prendersi a schiaffi.

Arrivati sul posto, gli agenti della Questura sono riusciti a separarle, identificandole e informandole delle facoltà di legge. Al momento, nessuna delle quattro ha esposto denuncia per quanto accaduto.

Commenti
Lascia il tuo pensiero

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Seguici sui nostri canali