Cronaca
Fermato dopo un inseguimento

Non si ferma all'alt e si fa prendere dal panico: addosso aveva 0.3 grammi di cocaina

Patente ritirata per un mese...

Non si ferma all'alt e si fa prendere dal panico: addosso aveva 0.3 grammi di cocaina
Cronaca Bassano, 15 Luglio 2022 ore 14:00

Nell’ambito di mirati servizi finalizzati alla prevenzione/repressione dello spaccio di sostanze stupefacenti disposti dal Comando Compagnia Carabinieri di Bassano del Grappa (VI), la sera di ieri 14 luglio, nel Comune di Tezze sul Brenta (VI), esattamente in via Brenta, i militari del NOR - Sezione Radiomobile hanno intimato l’alt ad un’Audi Q3 di colore nero.

Non si ferma all'alt e si fa prendere dal panico: addosso aveva 0.3 grammi di cocaina

Il conducente della vettura, anziché fermarsi, accelerava con veemenza la marcia, tentando di eludere il controllo dandosi a precipitosa fuga. Ne nasceva un breve inseguimento, durante il quale l’uomo si disfaceva di un involucro lanciandolo dal finestrino. Dopo circa un chilometro la vettura veniva finalmente raggiunta e fermata.

Sin da subito il conducente, un 42 enne di Rosà, assumeva un atteggiamento molto agitato, tanto da indurre i militari a procedere ad un accurato controllo con esito negativo. Nel frattempo veniva recuperato quanto lanciato dal finestrino, consistente in una dose di sostanza cristallizzata di colore bianco, che dall’accertamento tecnico presuntivo confermava trattarsi di cocaina, pari a grammi 0,3 prontamente sottoposta a sequestro.

In virtù di quanto accertato, l’uomo veniva segnalato alla Prefettura di Vicenza ai sensi dell’art. 75 del D.P.R. 309/90, quale assuntore di sostanza stupefacente per la successiva irrogazione delle previste sanzioni amministrative. Nel contempo gli è stata ritirata la patente di guida per la durata di giorni 30, oltre alla violazione relativa alla fuga, ovvero per non aver ottemperato all’alt imposto dai carabinieri.

Seguici sui nostri canali