Lieto fine

Cerca funghi sulle colline di Magrè ma si perde: ritrovato sano e salvo 80enne scledense

E' stato lui stesso dopo vari tentativi a chiamare il figlio confermando di essersi smarrito nel bosco. Grande paura ma sta bene.

Cerca funghi sulle colline di Magrè ma si perde: ritrovato sano e salvo 80enne scledense
Cronaca Schio e Valdagno, 03 Novembre 2020 ore 12:36

Lieto fine ieri sera per un 80enne scledense che si era perso nel bosco.

Ore d’angoscia per un 80enne scledense

Ore d’angoscia, ma per fortuna c’è stato il lieto fine. Paura nella serata di ieri, lunedì 2 novembre 2020, per un 80enne scledense che era andato in cerca di funghi sulle colline di Magrè. L’uomo era partito da casa in solitaria nel pomeriggio di ieri, ma quando i familiari non lo hanno visto rientrare al consueto orario, si sono allarmati e hanno allertato le Forze dell’ordine.

Le ricerche

Intorno alle 19.30 sono scattate dunque le ricerche, con la squadra del Soccorso Alpino di Schio, Carabinieri e Vigili del fuoco. I soccorritori sono partiti da località Raga, dove l’anziano – fungaiolo esperto – aveva lasciato la sua auto inoltrandosi poi nel bosco.

La telefonata: “Sto bene”

Ma ecco che, mentre proseguivano le ricerche, la lieta sorpresa. Al cellulare del figlio è infatti arrivata una chiamata: era proprio lui, il padre disperso. Che ha rassicurato i suoi cari, confermando di essersi perso e di aver poi chiesto aiuto agli abitanti di una contrada. La pessima ricezione della zona aveva sin lì impedito all’uomo di contattare i familiari, nonostante i ripetuti tentativi. Alla fine l’anziano è stato recuperato e riportato a casa. Si trovava a Contrà Casarotti, a Pievebelvicino.

LEGGI ANCHE:

Rotatoria di Porta Venezia a Schio, lavori in notturna per il rifacimento del manto stradale

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Curiosità