Cronaca
E' grave

Cacciatore 54enne scivola per 40 metri in una scarpata

L'uomo è di Valdagno, e si trovava lungo la cresta di Cima Marana prima di ruzzolare nella boscaglia. Ha fin da subito lamentato forti dolori alla spalla e alle gambe

Cacciatore 54enne scivola per 40 metri in una scarpata
Cronaca Schio e Valdagno, 18 Ottobre 2021 ore 09:17

E' scivolato lungo il sentiero finendo per una 40ina di metri nella fitta boscaglia in località Cima Marana. E si è ferito in modo serio. Protagonista della disavventura un cacciatore di 54 anni di Valdagno. (In copertina foto d'archivio CnsasVeneto)

Cacciatore 54enne scivola per 40 metri in una scarpata

Non è ben chiaro come sia potuto accadere. Ma di certo, il cacciatore se l'è vista davvero brutta. L'uomo, F.S. 54enne originario di Valdagno, si trovava in Cima Marana per una battuta di caccia quando a un certo punto è scivolato, finendo per oltre 40 metri in una fitta boscaglia. La caduta rovinosa ha avuto delle conseguenze: il 54enne infatti si è ferito in modo grave e ha lamentato, fin da subito, dolori forti alle spalle e alle gambe.

Soccorrerlo non è stato semplice: l'uomo è stato prima raggiunto dai suoi compagni, poi, da una squadra di nove soccorritori, allertati dagli amici del cacciatore. I soccorritori sono arrivati in fuoristrada, per poi proseguire a piedi. Nel frattempo, poi, si è alzato in volo l'elisoccorso, e il ferito è stato preso in carico per essere immobilizzato e imbarellato, e trasferirlo all'ospedale di Trento.