Eventi
Tempo libero

Cosa fare a Vicenza e provincia: gli eventi del weekend (6 e 7 novembre 2021)

Ecco una selezione di appuntamenti imperdibili per il fine settimana in arrivo.

Cosa fare a Vicenza e provincia: gli eventi del weekend (6 e 7 novembre 2021)
Eventi Vicenza, 05 Novembre 2021 ore 07:34

Un territorio tutto da esplorare, un mare di eventi da seguire, angoli pittoreschi da scoprire... il fine settimana si avvicina e noi vogliamo darvi una mano per scegliere gli appuntamenti più interessanti da seguire. Ecco una guida delle occasioni da non perdere!

Cosa fare a Vicenza e provincia: gli eventi del weekend

  • Agorà dello sport - Vicenza

Sabato 6 novembre, dalle 9 alle 13, al centro polifunzionale di via Lago di Pusiano 3 si terrà l’Agorà dello sport, l’appuntamento dedicato agli operatori del settore sportivo e organizzato dall’assessorato alle attività sportive in collaborazione con il Centro studi e ricerche dello Studio SG Plus Ghiretti & Partners nell’ambito del percorso di redazione del Piano strategico dello sport. L’incontro sarà un momento di confronto sullo stato attuale, le criticità e le prospettive dello sport a Vicenza, finalizzato ad avviare strategie per lo sviluppo di politiche motorie e sportive.

“Si tratta di un appuntamento per dare voce e spazio alla “Vicenza sportiva”– spiega il vicesindaco con delega alle attività sportive Matteo Celebron – pensato come un contenitore aperto ai contributi di tutti coloro che vogliono migliorare e far crescere lo sport a Vicenza e che hanno voglia di condividere esperienze, saperi, sguardi critici e progettualità per il futuro. Per progettare un piano strategico dello sport efficace e utile per il territorio è necessario, infatti, coinvolgere prima di tutto i soggetti che quotidianamente vivono e operano nel mondo sportivo. In questo modo potremo garantire la massima aderenza del percorso alla realtà nel quale andrà a inserirsi e definire strumenti che rispondano alle reali necessità del mondo sportivo”.

Programma

Dopo l’accreditamento dei partecipanti, alle 9.15 sono previsti i saluti istituzionali del vicesindaco con delega alle attività sportive Matteo Celebron e del presidente del Coni, Comitato Regionale Veneto Dino Ponchio.  berto Lamborghini, di SG Plus Ghiretti & Partners, quindi, presenterà una sintesi dei dati emersi dalle indagini conoscitive e demoscopica. Dalle 10.15, quindi, i partecipanti saranno suddivisi in quattro tavoli di lavoro sulle principali tematiche relative allo sport della città e assistiti ciascuno da un facilitatore.

Per quanto riguarda il primo, “I luoghi dello sport: impiantistica indoor e nuovi spazi sportivi outdoor”, si andrà a verificare lo stato dell'arte dell'impiantistica cittadina, cercando di rilevare le necessità in termini di nuove discipline sportive e abitudini che stanno facendo emergere una pratica sempre più destrutturata e libera. In tal senso si verificherà anche l'opportunità di individuare spazi cittadini (parchi, piazze, luoghi da rigenerare, ...) come nuovi luoghi sportivi aperti ad una pratica autonoma.

Il secondo tavolo, “Una società a misura di territorio: la gestione di una moderna società sportiva”, partirà dalla riflessione su come il ruolo del dirigente sportivo sia sempre più difficile e complesso. Oltre alla pandemia, una società sportiva deve affrontare sempre di più trasformazioni sociali, comunicative e tecnologiche che stanno cambiando le abitudini di pratica e il rapporto con le nuove generazioni. In questo contesto appare sempre più necessaria la creazione di rapporti sinergici con gli attori del territorio (scuole, aziende, enti pubblici, famiglie) per sviluppare nuovi modelli di offerta sportivi che siano sempre più rivolti ai diversi target di riferimento.

Nel terzo tavolo, “Promozione dello sport, nuovi servizi e nuove opportunità” si partirà dall’analisi del fatto che la pandemia ha amplificato alcuni trend di pratica e domande di sport che già si stavano verificando in precedenza. Come può una società sportiva oggi riuscire ad intercettare questi nuovi bisogni di sport? È possibile attuare nuove strategie per rispondere ai bisogni del proprio target? L'obiettivo del tavolo sarà quello di verificare nuovi modi per favorire lo sport: da servizi di mobilità per facilitare l'accesso agli impianti sportivi, a servizi differenziati messi a disposizione degli spazi outdoor (come parchi e aree urbane), a momenti promozionali per favorire l'accesso allo sport, a momenti formativi per dotare i dirigenti di nuove competenze.

Infine, nell’ultimo tavolo, “Nuove sfide per il futuro dello sport”, a partire dalla considerazione che le sfide che il mondo dello sport si trova ad affrontare possono essere considerate anche come delle opportunità per individuare nuove offerte di sport, si andranno ad analizzare i nuovi bisogni dei target cittadini, cercando di comprendere le strategie migliori per rispondervi. Dai social media al mondo online (corsi online e device per la pratica casalinga), dalla cura del benessere ai servizi per le famiglie, le nuove strade sono molteplici, come possono essere immaginati nuovi servizi per una nuova offerta sportiva?

Verso le 11.30, dopo l’esposizione dei risultati del lavoro svolto da ciascun tavolo, il vicesindaco con delega alle attività sportive Matteo Celebron e Roberto Ghiretti, docente del Master Sport dell’Università degli studi di Parma faranno una sintesi dei lavori con riflessioni finali. Il saluto conclusivo dell’incontro sarà a cura del sindaco Francesco Rucco.


  • Concerto vincitori XIV Concorso Musica Antica - Vicenza

Giusy Perna e Nicolò Balducci, i due premiati della XIV edizione del Concorso internazionale di canto barocco – Premio Fatima Terzo, lo scorso anno non poterono esibirsi nel meraviglioso Salone d’Apollo di Palazzo Montanari per le sfortunate conseguenze della pandemia. Un vero peccato perché i due giovani cantanti meritavano un palcoscenico così bello. Ecco perché è stata data loro questa opportunità e al pubblico la possibilità di ascoltarli.

Luogo di svolgimento: Gallerie d'Italia - Palazzo Leoni Montanari
Contra' S.Corona 25
Vicenza

Ingresso: a pagamento Biglietto unico € 7 - Prenotazione al num. verde 800.578875

Organizzatore: Associazione culturale Spazio e Musica

Prenotazione al num. verde 800.578875


  • 77° anniversario Eccidio 10 Martiri - Vicenza

Iniziativa in ricordo dell'eccidio di dieci giovani prelevati dalle carceri di Padova, compiuto dai nazifasciti in località Ponte dei Marmi di Vicenza (oggi viale 10 Martiri). Sabato 6 novembre, ore 11.00, monumento in viale Dieci Martiri

Deposizione corona d'alloro, saluto dell'assessore Valeria Porelli e orazione ufficiale tenuta dal dirigente Anpi Alberto Macilotti

Luogo di svolgimento: Viale Dieci Martiri, Vicenza.

Organizzatore: Comune di Vicenza in collaborazione con le associazioni combattentistiche e partigiane Anpi e Avl.


  • Chi cerca trova, mercatino delle curiosità- Vicenza

Corso Fogazzaro presenta un appuntamento per sabato 6 novembre dedicato agli appassionati della "ricerca tra i banchi". Tante proposte per un mercatino insolito che offrirà una grande varietà: dalle creazioni artigianali uniche, ad oggetti nati dal riciclo creativo, passando per qualche accessorio vintage e molto altro!

Luogo di svolgimento: Corso Fogazzaro e Piazza San Lorenzo, Vicenza

Ingresso: libero

Organizzatore: Associazione Culturale "Il Tritone" e assessorato alle attività produttive

Contatti: info@iltritone.info


  • TEDx Conutdown - Asiago

Sabato 6 novembre 2021, presso il Centro Congressi del Palazzo del Turismo Millepini di Asiago, si terrà TEDxAsiago Countdown, un’iniziativa globale finalizzata a sostenere ed accelerare la realizzazione delle soluzioni alla crisi climatica, trasformando le idee in azioni.

L'obiettivo è quello di contribuire alla costruzione di un futuro migliore per l’umanità, promuovendo pratiche che abbiano come focus la riduzione delle emissioni di gas serra del 50% entro il 2030.  Ci saranno 10 speaker, tra docenti, ricercatori, filosofi, imprenditori e consulenti, per confrontarsi su nuove idee di sostenibilità.


  • Art&Ciocc - Bassano del Grappa

Sabato 6 e domenica 7 novembre, in Piazza Libertà a Bassano del Grappa, grande festa dedicata al cioccolato. Si potrà trovare ogni varietà di cioccolato e piccoli e grandi oggetti e sculture di cioccolato: opere d’arte uniche, una vera e propria festa per gli occhi ed il palato senza mai tralasciare salute e benessere. In tutte le tappe del tour viene rivolta un’attenzione particolare anche alle diverse esigenze e scelte alimentari: cioccolato e dolci senza glutine, bio, vegan, senza zucchero ed il pregiato cioccolato crudo ovvero che non subisce la tostatura, un processo che determina la perdita di alcuni nutrienti come vitamine e sali minerali meno resistenti al calore. L’evento è a ingresso gratuito.


  • Profumi d'autunno- Sovizzo

Domenica 7 novembre in Piazza Marconi a Sovizzo, appuntamento con frittelle, vin brulè, caldarroste, laboratori creativi e tanti prodotti tipici locali.