Eventi
Tempo libero

Cosa fare a Vicenza e provincia: gli eventi del weekend

Ecco una selezione di appuntamenti imperdibili per il fine settimana in arrivo.

Cosa fare a Vicenza e provincia: gli eventi del weekend
Eventi Altropiano di Asiago, 17 Dicembre 2021 ore 07:22

Un territorio tutto da esplorare, un mare di eventi da seguire, angoli pittoreschi da scoprire... il fine settimana si avvicina e noi vogliamo darvi una mano per scegliere gli appuntamenti più interessanti da seguire. Ecco una guida delle occasioni da non perdere!

Cosa fare a Vicenza e provincia: gli eventi del weekend

  • Fiera prenatalizia - Vicenza

A Campo Marzo per la prima volta si terrà la Fiera prenatalizia sabato 18, dalle 9.00 alle 20.00 e domenica 19 dicembre dalle 9.00 alle 19.00.

I banchi saranno disposti lungo viale Roma che sarà chiusa al transito automobilistico, nel tratto dal piazzale della Stazione a viale Verdi, dalle 6.00 del 17 dicembre alle 24.00 del 19 dicembre (sarà percorribile solo dagli autobus di Svt il 17 e il 18 dicembre).

Altri espositori saranno distribuiti in piazzale De Gasperi.


  • Mercatini di Natale - Vicenza

Da sabato 4 dicembre fino al 6 gennaio il centro storico di Vicenza si animerà dei tradizionali chalet in legno del Mercatino di Natale, scrigni di preziosi doni natalizi, accessori, abbigliamento, prodotti tipici regionali e di artigianato da regalare per le festività, allestiti da Studioventisette che si è aggiudicata la gara per l’organizzazione e la gestione dell’evento. Tante le idee originali da scoprire, tra le vie più caratteristiche del centro vicentino: corso Palladio, corso Fogazzaro, contra’ Battisti e piazza San Lorenzo.

La manifestazione si svolgerà dal lunedì al giovedì dalle 10 alle 19, venerdì, sabato e prefestivi dalle 10 alle 22, domenica dalle 10 alle 20, giorno di Natale e Capodanno dalle 16 alle 20. L’ingresso è gratuito.
Ogni fine settimana inoltre, dal venerdì alla domenica, a partire dal 4 e 5 dicembre, i mercatini si arricchiranno del villaggio dell’artigianato creativo in piazza San Lorenzo.

Sempre in piazza San Lorenzo, nei fine settimana e nei giorni festivi e prefestivi, dalle 16.30 alle 18.30, appuntamento con gli spettacoli e la musica, in particolare per i più piccoli, a tema magico e natalizio e con intrattenimento musicale per tutti. Gli artisti si esibiranno nella speciale area dedicata alla musica e alle performance live e proporranno il meglio del loro repertorio rivisto in chiave natalizia, con canzoni, suoni e atmosfere che sapranno emozionare e diffondere per le vie del centro l’atmosfera del Natale. Primo appuntamento domenica 5 dicembre con Cupo “One man band”. La Wind & Brass Street Band “Marchin Band” si esibirà sabato 4 dicembre alle 16.30.

Luogo di svolgimento: corso Palladio, corso Fogazzaro, contra’ Battisti, piazza San Lorenzo, Vicenza.

Ingresso: libero


  • Il bosco d'oro in piazza dei Signori - Vicenza

In piazza dei Signori è allestito un bosco d’oro, un’attrazione “immersiva” con una dozzina di veri abeti, di cui uno centrale alto 10 metri, a far da cornice a uno scrigno con carillon, simbolo delle gioie del Natale e della città di Vicenza sempre più ”gold”. Con un’attenzione in più all’ambiente e al territorio, perché passate le feste, gli abeti saranno messi a dimora sull’Altopiano di Asiago, nel territorio comunale di Gallio.

Ogni show rappresenterà un appuntamento imperdibile che trasporterà gli adulti e i bambini presenti in piazza in un mondo immaginario.

Programma degli show

Alle ore 17, 18, 19 e 20, da venerdì 17 a lunedì 27 e venerdì 31 dicembre. In gennaio gli spettacoli saranno ripetuti alle 17, 18, 19 e 20 da sabato 1 gennaio a mercoledì 5 e da venerdì 7 a domenica 9.


  • Zampognari, artigiani e artisti molisani di Isernia e del Comune di Scapoli - Vicenza

Sabato 18 (dalle 15 alle 19) e domenica 19 dicembre (dalle 10 alle 17) il Natale vicentino si arricchisce di una proposta totalmente inedita per la città: la visita di zampognari, artigiani e artisti molisani di Isernia e del Comune di Scapoli, dove ha sede il Museo internazionale della zampogna.

Nel cortile di Palazzo Trissino si potranno conoscere le tradizioni popolari regionali del Molise, le arti e i mestieri di quel territorio legati al Natale e vedere le merlettaie al lavoro al tombolo e attori e attrici di teatro popolare molisano della compagnia Cast di Isernia.

Gli zampognari suoneranno lungo corso Palladio e durante la santa messa del sabato alle 17.30 nella chiesa di Santa Corona.

Inoltre ci sarà l’opportunità di ascoltare la “Sinfonia Ensemble” di Christian Di Fiore che si esibirà alla zampogna moderna.


  • “Sul bel Danubio blu” al teatro comunale - Vicenza

Prosegue la programmazione degli spettacoli fuori abbonamento al Teatro Comunale di Vicenza: sabato 18 dicembre alle 16 in Sala Maggiore la Compagnia Corrado Abbati propone “Sul bel Danubio blu”, un’immersione nelle atmosfere della grande Vienna, in un viaggio teatrale e musicale di indiscusso fascino, accompagnati dalle musiche di Johann Strauss, eseguite da un’orchestra dal vivo.

Poco più di 150 anni fa Johann Strauss figlio scriveva quello che sarebbe diventato il manifesto di un’intera epoca, vale a dire il valzer “Sul bel Danubio blu”. Più che una semplice musica da danzare, un simbolo e un mito che ancora oggi vive e si rinnova generazione dopo generazione, un’espressione di buonumore, di voglia di vivere, di fare festa. Ecco dunque un’operetta “portatrice sana” di gioia e buonumore: caratteristiche tipiche di questo genere di spettacolo che vanta folte schiere di estimatori.

“Sul bel Danubio blu”, per la regia di Corrado Abbati e la direzione musicale di Marco Fiorini, è una “rivista” nel segno della tradizione, uno spettacolo in cui il ritmo della narrazione e l’armonia degli spunti melodici si fondono in una sequenza di allegri e spensierati episodi, riproponendo linguaggi ed espressioni teatrali tipiche dell’epoca di Strauss. Dalla commedia all’operetta, dalla musica da ballo all’opera, uno spettacolo ricco di leggerezza e seduzione nel quale, ballando un vorticoso valzer, può succedere di innamorarsi, perché quella che il pubblico ascolterà è musica che scioglie i cuori e scalda l’anima.

Le musiche di Strauss, Lehár, Kálmán e Abraham, saranno i cardini entro cui saranno proposte una drammaturgia in cui si inseriscono i diversi quadri ricavati da operette di culto come “Il pipistrello”, “La vedova allegra” o “La principessa della Czarda”, per dare vita ad uno spettacolo tutto ritmo ed energia. Già applaudito in prima nazionale al teatro Ponchielli di Cremona e programmato in diversi altri teatri lirici come il Regio di Parma, l’Alighieri di Ravenna e il Fraschini di Pavia, “Sul bel Danubio blu” arriva a Vicenza per portare spensieratezza, gioia e divertimento. La storia della Compagnia di Operette Corrado Abbati si snoda in più di venticinque anni di attività, durante i quali sono stati realizzati una cinquantina di allestimenti. Dai titoli più noti e popolari come “La vedova allegra”, “Il Pipistrello” e “Il paese dei campanelli”, al recupero di operette meno famose ma proprio per questo ancora ricche di fascino, come “Frasquita” o “Il conte di Lussemburgo” di Franz Lehàr alle commedie musicali “Tea for Two” di Vincent Youmans o “My Fair Lady” di Frederick Loewe, la Compagnia Corrado Abbati si è ritagliata un posto di primo piano nell’ambito del teatro d’operetta italiano.

Biglietti

I biglietti costano 27,50 euro interi, 24, 50 euro i ridotti over 65 e 15,50 i ridotti under 30. La promozione speciale operette prevede uno sconto del 10% acquistando insieme i due titoli “Sul bel Danubio blu” e “La Vedova Allegra”. “Sul bel Danubio blu” o, in alternativa, “La Vedova Allegra” possono anche essere inseriti nell’Abbonamento di Natale a 4 spettacoli, che comprende 1 spettacolo a scelta fra danza, prosa, fuori abbonamento (“Gospel in Vicenza 2022”, “Aladin”) e un’operetta al costo di 59 euro. I dettagli sulle altre tipologie di abbonamento sono disponibili sul sito www.tcvi.it.
Grazie al progetto speciale promosso dal Comune “Vicenza oltre il Covid: con la cultura si riparte”, per lo spettacolo saranno a disposizione dei biglietti (oltre un centinaio) a prezzo ridotto, per alcune specifiche categorie target: operatori dei centri vaccinali della Aulss 8 Berica (biglietti a 12 euro) mentre per i centri anziani contattati dall’Assessorato ai Servizi Sociali del Comune di Vicenza il costo del biglietto sarà di 1 euro.

I biglietti sono in vendita alla biglietteria del Teatro, appuntamento obbligatorio , dal martedì al sabato dalle 15 alle 18.15, al telefono, chiamando lo 0444-324442 (nei giorni di apertura dalle 16 alle 18) oppure online sul sito www.tcvi.it


  • Visite guidate alle Gallerie di Palazzo Thiene - Vicenza

Riaprono le Gallerie di Palazzo Thiene, ufficialmente di proprietà del Comune di Vicenza dal 6 settembre 2021. Ogni sabato e domenica fino al 31 dicembre, l'accesso sarà possibile esclusivamente con visita guidata su prenotazione e a pagamento.

La visita, con la collaborazione del gruppo guide turistiche abilitate di Vicenza e del Consorzio Vicenza è, durerà un'ora circa, avrà un costo di 6 euro e sarà gratuita fino ai 12 anni d'età.

Il Comune di Vicenza dal 6 settembre è ufficialmente proprietario di Palazzo Thiene, originale esempio di architettura rinascimentale, ideato da Giulio Romano e realizzato tra il 1542 e il 1558 da Andrea Palladio. Dal 1994 è patrimonio Unesco e dal 2016 è stato riconosciuto di eccezionale interesse culturale. Ex sede della Banca popolare di Vicenza dal 1872, successivamente il palazzo è stato acquisito dalla società Immobiliare stampa da cui il Comune lo ha acquistato per restituirlo ai cittadini dopo quasi cinque anni di chiusura. Ora fa parte del sistema museale civico insieme a Teatro Olimpico, Basilica palladiana, Museo civico di Palazzo Chiericati, Chiesa di Santa Corona, Museo Naturalistico Archeologico e Museo del Risorgimento e della Resistenza e gestito dalla direzione dei Musei civici e Conservatoria Monumenti di Vicenza, organizzata nel servizio Attività Culturali e Museali. Infatti il palazzo palladiano con le sue importanti collezioni, è il frutto della vocazione al sostegno della cultura perseguito dall'ex istituto bancario e rappresenta espressione artistica fortemente legata alla città e alla sua storia, coerente e affine alle realtà museali e monumentali civiche. Oltre al prezioso palazzo, gli interni ricchi di apparati decorativi e affreschi lo rendono un esempio mirabilmente conservato di arte rinascimentale e rappresentativo della più alta tradizione artistica e architettonica del Veneto.

Informazioni
Per prenotazioni è a disposizione l'Ufficio Informazioni e Accoglienza Turistica (Iat, aperto tutti i giorni dalle 9 alle 17.30), 0444320854, iat@comune.vicenza.it

Saranno formati gruppi da 25 persone al massimo, nel rispetto delle normative anti Covid 19. È necessario essere in possesso di green pass.

L'ingresso al palazzo avverrà da contra' San Gaetano Thiene 11.


  • Il giardino incantato dei mercatini di Natale - Vicenza

Grande festa del Natale a Vicenza quest’anno con i Mercatini tradizionali che cominceranno sabato 4 dicembre per concludersi giovedì 6 gennaio. Una proposta che quest’anno si arricchisce anche con il favoloso GIARDINO INCANTATO, il nuovo evento dedicato alla magia del Natale e delle vacanze per tutte le famiglie. Proprio davanti al GIARDINO INCANTATO avverrà l’inaugurazione dei Mercatini di Natale, sabato 4 dicembre alle 15.30, con l’esibizione della Wind & Brass Street Band “Marchin Band”, composta di strumenti a fiato e percussioni che propone brani originali e standard Jazz/Funk/Latin Jazz/Raggae in tema natalizio.

Per tutta la durata dell'evento il parco avrà al suo interno delle attrazioni dedicate ai bambini ispirate ai loro giochi e ai loro miti. Tra i vari appuntamenti in programma, evento clou sarà il raduno dei i fan di Harry Potter che avrà luogo il weekend del 18 e 19 dicembre. Il fine settimana del 11 e 12 dicembre invece, spazio a Candyland, la festa dei dolci ovviamente a tema natalizio. Ma non mancherà anche la fabbrica di giocattoli di Babbo Natale, nella piazza principale, dove gli elfi doneranno giocattoli ai bambini e li aiuteranno ad imparare divertendosi con dei laboratori creativi.

Da non perdere infine Holliday Festival, il festival delle vacanze ispirato ai grandi parchi americani, che si terrà sempre nel GIARDINO INCANTATO da Natale a Capodanno, con tante sorprese per tutti i partecipanti. I Mercatini di Natale a Vicenza, organizzati da Studioventisette, in collaborazione con il Comune di Vicenza e il contributo di AGSM AIM, si svolgeranno da sabato 4 dicembre a giovedì 6 gennaio 2022, dal lunedì al giovedì dalle 10 alle 19, venerdì, sabato e prefestivi dalle 10 alle 22, domenica dalle 10 alle 20, il giorno di Natale e a Capodanno dalle 16 alle 20. L’evento il GIARDINO INCANTATO, organizzato da Studioventisette con la collaborazione di Christmas Experience, è aperto tutti i giorni a partire dal 4 dicembre al 6 gennaio, dal lunedì al giovedì dalle 15 alle 20, venerdì e sabato dalle 10.30 alle 23 e domenica dalle 10.30 alle 20.30. All’ingresso della manifestazione verranno fornite tutte le indicazioni per poter vivere l’evento in tutta sicurezza. L’ingresso è gratuito.


  • Mercatini di Natale - Arzignano

Entra già nel vivo il Natale ad Arzignano. Dopo l'accensione delle suggestive luci natalizie per le vie del centro venerdì 26 Novembre e l'avvio del "Natale a Tezze" con l'accensione dell’albero, mercatino natalizio e spettacolo di fuoco domenica 28 novembre, è pronta a partire una lunga serie di appuntamenti fino al 9 gennaio 2022.

Il calendario è stato arricchito rispetto alle edizioni precedenti ed è stato pensato per incontrare le aspettative di tutta la cittadinanza, dai più grandi ai più piccoli. Dai Mercatini al pattinaggio, dai concerti ai negozi del centro, dai laboratori per bambini fino alla grandissima novità del Natale ByNight, che mette in campo la musica e la bellezza dei nostri negozi.

PROGRAMMA

SABATO 18 DICEMBRE
Dalle ore 16.00 Piazze del Centro
Casetta di Babbo Natale Nella sua casetta in Piazza Marconi Babbo Natale con gli aiutanti Elfi incontra i bambini Casa Sant'Angela
Mercatino di Natale
dalle 10,00 alle 12,00 e dalle 15,00 alle 18,00. Saranno presentati i lavori del laboratorio di sartoria sociale “Tra un punto e una chiacchiera” A cura delle donne di Casa Sant’Angela e del Gruppo dell’amicizia

Biblioteca Civica - La bottega teatrale di Pappamondo con Bruno Scorsone e Marina Ambroso

Un Natale da favola: letture animate per bambini dai 3 ai 6 anni
Ore 10.00 primo turno di lettura
Ore 10.45 secondo turno di lettura
Ore 11.30 terzo turno di lettura
“In un nido di cicogna Babbo Natale sogna un albero illuminato un bimbo incantato un giorno più lieto un mondo più quieto. Sogna sotto le stelle tutte le cose più belle. Nel cuore del suo sogno, sai chi c'è? Un regalo tutto per sé. ..... E se sognare non è abbastanza .... Sappi che noi artisti non vi vogliamo tristi ma augurarvi noi dobbiamo un Natale da Favola sopra una Nuvola
Ingresso gratuito su prenotazione al n. 0444673833 o mail a biblioteca@comune.arzignano.vi.it

DOMENICA 19 DICEMBRE
Piazze del Centro
ore 15.30 Esibizione dell’Artistico Ghiaccio Asiago
dalle ore 16.00 In pista con gli atleti dell’Artistico Ghiaccio Asiago Nella sua casetta in Piazza Marconi Babbo Natale con gli aiutanti Elfi incontra i bambini


  • Mercatini di Natale - Asiago

Tornano i Giardini di Natale ad Asiago: il celebre mercatino natalizio dell'Altopiano, come da tradizione, riempirà di magia e colori e  a partire da sabato 13 novembre 2021, fino al 9 gennaio 2022. La città già nelle settimane precedenti il Natale si cala in un’atmosfera fiabesca, con le vie del centro illuminate di luci, addobbate con decorazioni e impreziosite da un sottofondo musicale. Nelle settimane di novembre, i Giardini di Natale saranno aperti soltanto durante il weekend (sabato e domenica).


  • Raf e Umberto Tozzi in concerto - Bassano del Grappa

Dopo il tour nei palasport di tutta Italia, Raf e Umberto Tozzi si esibiscono assieme sabato 18 dicembre 2021 presso il Palabassano 2 di Bassano del Grappa.

La loro avventura a due è iniziata nel 2017 quando, all’Arena di Verona, Raf e Umberto Tozzi si sono ritrovati all’anfiteatro in occasione del concerto-evento di Tozzi “40 Anni Che Ti Amo”, e travolti dall’entusiasmo hanno deciso di tornare a collaborare, di cantare insieme, di condividere lo stesso palco.

Due repertori indimenticabili, rivisitati a due voci, uniti all’atmosfera intima dei teatri, che si scalderà grazie a una scaletta straordinaria, in cui non potranno mancare i loro grandi successi, da “Gloria” a “Self Control”, da “Si può dare di più” a “Cosa resterà degli anni 80”, da “Infinito” a “Ti amo”, ma anche “Ti pretendo”, “Gli altri siamo noi”, “Il battito animale”, “Immensamente”, il loro ultimo brano a due “Come una danza” e molti altri, tra cui la super hit, “Gente di Mare”.

Prezzi prevendite: poltronissima gold € 65 + diritti di prevendita; poltronissima € 52 + diritti di prevendita; tribuna centrale e tribuna gold € 43 + diritti di prevendita; tribuna sud / nord € 33 + diritti di prevendita.

Biglietti in vendita Online su www.ticketone.it e nei punti vendita Ticketone.