Eventi
Tempo libero

Cosa fare a Vicenza e provincia: gli eventi del weekend (13 e 14 novembre 2021)

Ecco una selezione di appuntamenti imperdibili per il fine settimana in arrivo.

Cosa fare a Vicenza e provincia: gli eventi del weekend (13 e 14 novembre 2021)
Eventi Vicenza, 12 Novembre 2021 ore 07:47

Un territorio tutto da esplorare, un mare di eventi da seguire, angoli pittoreschi da scoprire... il fine settimana si avvicina e noi vogliamo darvi una mano per scegliere gli appuntamenti più interessanti da seguire. Ecco una guida delle occasioni da non perdere!

Cosa fare a Vicenza e provincia: gli eventi del weekend

  • Degustando tra le dimore Amiche - Bassano del Grappa

Torna sabato 13 novembre, il tanto atteso tour “Degustando tra le Dimore Amiche”, alla scoperta di meravigliose Ville storiche del Veneto assaporando le eccellenze dei prodotti del territorio.

A Bassano, visita della Villa Palladiana Patrimonio Unesco seguita da una degustazione di vini della dimora, con formaggi e salumi del territorio: tutto ospitato nelle storiche Scuderie della villa, patrimonio dell'Unesco accolti dai padroni di casa, la famiglia Bianchi Michiel, che racconterà la storia dell'azienda vinicola e farà da guida eccezionale.

Gli appuntamenti proseguiranno sabato 20 novembre a Villa Borgo Feriani, a Montegalda (Vicenza) con una serata all'insegna della degustazione di birra artigianale del Birrificio 'Birra Ofelia' e i prodotti stagionali di Borgo Feriani. Andrea e Lisa hanno affinato la produzione della loro birra, facendola eccellere e ampliando lo stabilimento che ora conta anche una tap room in cui sorseggiare il loro ottimo prodotto artigianale a km zero.

L'Ultimo appuntamento del 'Degustando', si terrà al Castello di Thiene (Vicenza), venerdì 26 novembre, alla scoperta di un prodotto di eccellenza, fatto nel cuore delle Dolomiti in Cadore: Sidro Vittoria. Un vino di mele, nato nel solco dell'antica tradizione Inglese di Lord Scudamore. Andrea Concina, imprenditore e guida della cantina, farà da guida per la degustazione e l'abbinamento dei formaggi selezionati per l'occasione da Quinto ;Marchetti, il malgaro filosofo della Cooperativa San Damiano alle Case Nice a Valmorel, sull'altopiano della Val Belluna. Mentre Francesca di Thiene, comproprietaria della Dimora, farà da accompagnatrice nel Castello raccontando le storie ad esso legate.

Degustando tra le Dimore Amiche del Veneto / Le date

- Sabato 13 novembre: Villa Angarano - Bassano del Grappa (Vicenza). Orari turni: ore 11.00 e 15.00

- Sabato 20 novembre: Villa Borgo Feriani – Montegalda (Vicenza) ore 20.00

- Venerdì 26 novembre: Castello di Thiene – Vicenza. Orario turni: 18.00 e 19.00


  • Mercato dell'antiquariato "Non ho l'età" - Vicenza

Domenica 14 novembre Non ho l'età - Mercato Antiquariato Collezionismo & Vintage torna in viale Roma e in centro storico: Piazza dei Signori, Contra' Garibaldi, Piazza del Duomo, Piazza del Castello, Piazzale De Gasperi. Usa l'hashtag #nonholetàvicenza per Facebook e Instagram: le foto migliori riceveranno un dolce omaggio. Ingresso libero.

Nel fine settimana sono in programma due eventi organizzati da Non ho l’età in collaborazione con l’assessorato alla attività produttive, come annuncia l’assessore Silvio Giovine: “Un fine settimana tra l’eleganza e la qualità dello straordinario artigianato made in Italy di Unico, sabato 13 novembre in piazza dei Signori, e di Non ho l’età, domenica 14. Il mercato dell’antiquariato sarà allestito, oltre che in centro storico, anche a Campo Marzo proseguendo la politica di rivitalizzazione che stiamo portando avanti con eventi di qualità e presidi sul fronte della sicurezza”.

Domenica, quindi, i visitatori avranno a disposizione un percorso dedicato all’antiquariato, al vintage e collezionismo che dalla passeggiata nel verde di Campo Marzo, lungo viale Roma, condurrà nel cuore del centro storico. Durante la giornata in viale Roma il pubblico troverà anche una piacevole area ristoro  A.A.A. – Arte Arredo Allestimenti, evento dedicato all’artigianato e al remake.


  • Passeggiata culturale “Le strade della Rua: alla scoperta del percorso storico” - Vicenza

Domenica 14 novembre torna l’appuntamento con le passeggiate culturali organizzate dalla Pro loco del Centro storico. “Le strade della Rua: alla scoperta del percorso storico” è il titolo dell’evento, patrocinato dal Comune di Vicenza, con ritrovo alle 9.45 presso le colonne di piazza dei Signori.

La camminata sarà condotta dai professori Luciano Parolin, cavaliere della Repubblica, e Patrizia Muroni, già presidentessa del Centro Turistico Giovanile “la Rua”. L’iniziativa durerà circa due ore e si concluderà nella sede della Pro loco Centro storico, in contra’ Giampietro de Proti 3, dove ci sarà, per chi lo desidera, un momento di ristoro.

Lungo il percorso ci sarà la possibilità di scoprire le curiosità e i fatti che riguardano le strade del centro storico e i più celebri palazzi cittadini, che si intrecciano con la storia della Rua, la festa popolare nata in città nel 1444 e diventata poi una grande parata del volontariato e associazionismo cittadino.

Una volta usciti da piazza dei Signori si percorreranno contra’ Muscheria e contra’ Garibaldi per giungere in piazza del Duomo. Si proseguirà in contra’ Vescovado, piazza Castello, corso Palladio, contra’ Santa Barbara per fare poi rientro in piazza dei Signori.

È consigliata la prenotazione chiamando o mandando un messaggio al numero 346 356 7720.


  • "Unico - Il mercato del fatto a mano" - Vicenza

Nel fine settimana sono in programma due eventi organizzati da Non ho l’età in collaborazione con l’assessorato alla attività produttive, come annuncia l’assessore Silvio Giovine: “Un fine settimana tra l’eleganza e la qualità dello straordinario artigianato made in Italy di Unico, sabato 13 novembre in piazza dei Signori, e di Non ho l’età, domenica 14.

Sabato 13 novembre dalle 9.30 alle 19.30, in piazza dei Signori, si svolgerà “Unico – Il Mercato del Fatto a Mano”. La manifestazione, che esalta il fatto a mano, il remake, la creatività e l’originalità, propone una nuova forma di slow shopping che incuriosisce e sorprende, con 60 espositori-creativi provenienti dal nord Italia.
Unico è uno spazio in cui trovare pezzi irripetibili con storie da vivere, indossare, da raccontare e anche da ascoltare, dal momento che gli espositori sono gli ideatori e realizzatori stessi dei manufatti proposti in vendita.
A "Unico- Il Mercato del Fatto a Mano" si possono trovare articoli di sartoria creativa e artigianale, accessori particolari, piccole e grandi sculture da indossare o da portare a passeggio, idee colorate per bimbi, oggetti originali e ricercati per la casa, gioielli materici, oggetti realizzati grazie al riciclo creativo ed artistico. “Unico” è un’occasione per scoprire l’unicità che ognuno ha in sé stesso.


  • Visite guidate a Palazzo Trissino e Palazzo Thiene - Asiago

Nei prossimi fine settimana si potranno visitare due palazzi del Comune di Vicenza grazie alla collaborazione del gruppo guide turistiche abilitate di Vicenza e del Consorzio Vicenza è: la sede istituzionale di Palazzo Trissino e Palazzo Thiene, recentemente acquisito dal Comune.

Domenica 14 e 21 novembre le guide turistiche accompagneranno i visitatori all’interno di Palazzo Trissino, in corso Palladio 98, edificato nella seconda metà del Cinquecento dall’architetto Vincenzo Scamozzi per Galeazzo Trissino.  Dallo scalone d’onore il tour condurrà nella Sala degli Stucchi, nella Sala di Santa Savina (Sala della Giunta) e nella Sala del Consiglio in Loggia del Capitaniato. L’iniziativa fa parte di VicenzaTour 2021, l'articolato programma di percorsi e passeggiate alla scoperta delle bellezze storico, artistiche e architettoniche della città.

Le visite previste sono quattro: i posti per i due appuntamenti di domenica 14 novembre sono già esauriti. C’è ancora disponibilità per domenica 21 novembre alle 9.30 e alle 10.30.

Il tour durerà al massimo 2 ore e la partenza è prevista dall’Ufficio Informazioni e Accoglienza Turistica di piazza Matteotti. La partecipazione prevede il pagamento di una quota di 3 euro ciascuno (gratuità fino ai 12 anni d’età). È necessario prenotare ed essere in possesso di green pass.

Proseguono, inoltre, gli appuntamenti alla scoperta delle Gallerie di Palazzo Thiene, ogni sabato e domenica alle 9.30, alle 11, alle 14 e alle 15.30. Ogni visita durerà un'ora circa, ha un costo di 6 euro ed è gratuita fino ai 12 anni d'età. È necessario prenotare ed essere in possesso di green pass.

Informazioni e prenotazioni per le visite a Palazzo Trissino e a Palazzo Thiene: Ufficio Informazioni e Accoglienza Turistica (Iat, aperto tutti i giorni dalle 9 alle 17.30), tel. 0444 320854, iat@comune.vicenza.it

Prenotazioni onlinehttps://www.vicenzae.org/it/vicenza-tour-2021


  • Marco Paolini - Schio

Sabato 13 novembre, alle ore 21.00, al teatro Astra di Schio va in scena lo spettacolo del noto attore Marco Paolini dal titolo "SANI! - Teatro fra parentesi" con Marco Paolini, musiche originali composte ed eseguite da Saba Anglana e Lorenzo Monguzzi.

Teatro fra parentesi è nato di corsa, in pochi giorni all’inizio dell’estate del 2020 per andare in scena davanti a pochi spettatori per volta, distanziati. Era una commedia di storie autobiografiche, il racconto di miracoli teatrali dedicati a tutti quelli che fanno parte di quel mestiere. Circostanze straordinarie imponevano di rinunciare alla complessità, all’intreccio, all’allestimento e concentrare ogni sforzo sull’immediatezza. La chiusura di tutte le sale teatrali a partire dall’autunno del 2020 ha bloccato in partenza quel progetto.

Nel 2021 il lavoro è ripreso, le ragioni per proporlo sono le stesse, ma diverse le condizioni, diversa la consapevolezza di quanto il tempo delle pandemie stia incidendo sulle abitudini, la vita e riti sociali. Un intreccio completamente nuovo di testi, racconti e canzoni ha sostituito il vecchio. È ancora un teatro fra parentesi perché il senso di provvisorietà dato dalla pandemia permane, perché non abbiamo certezze sullo svolgimento della prossima stagione, perché non vogliamo rinunciare a immaginare teatri senza limitazioni di accesso, ma ora ha un nuovo titolo e una pratica di prove con il pubblico realizzate durante l’estate del ’21. “Sani” è un’espressione usata per dare il saluto ai piedi delle Alpi, nella valle del Piave. Viene da “Salus”, riassume il senso del teatro per questo tempo, un teatro che mette insieme creando ponti. Il punto esclamativo esprime la fiducia nella risposta al saluto degli spettatori. Guadagnarsi quella fiducia e trasmetterla sarà la sfida di questo teatro fra parentesi.

Marco Paolini, attore, autore e regista, ha fatto parte di vari gruppi teatrali tra i quali il Teatro Settimo di Torino, in cui inizia a raccontare storie. Noto al grande pubblico per Il racconto del Vajont con il quale vinse il Premio Speciale Ubu 1995 e il Premio Idi 1996, si distingue quale autore e interprete di narrazioni di forte impatto civile e per la capacità di raccontare il cambiamento della società attraverso i dialetti e la poesia. Appassionato di mappe, di treni e di viaggio, traccia i suoi racconti con un’attenzione speciale al paesaggio, al suo mutarsi, alla storia e al suo evolversi. Nel 2004 la sua lettera alla cittadinanza ha segnato il primo passo verso il recupero del Teatro Civico di Schio.

BIGLIETTI
Platea 1° settore: intero € 25.00 | ridotto € 23.00
Platea 2° settore: intero € 22.00 | ridotto € 20.00
Galleria: intero € 15.00 | ridotto € 14.00

Carnet spettacoli 2021: acquistabili per tutti dal 23 ottobre
Biglietti spettacoli 2021: acquistabili dal 6 novembre

Il costo del carnet valido per il primi 3 spettacoli è di:
Platea: intero € 57,00 | ridotto € 51,00
Galleria: intero € 39,00 | ridotto € 36,00

Per chi decide di acquistare i biglietti singoli:
Platea 1° settore: intero € 25.00 | ridotto € 23.00
Platea 2° settore: intero € 22.00 | ridotto € 20.00
Galleria: intero € 15.00 | ridotto € 14.00


  • Antica fiera di San Martino - Breganze

L'antica fiera di San Martino in programma sabato 13 e domenica 14 novembre 2021 è un appuntamento nel quale tradizioni ed eccellenze del territorio fanno da protagonisti. Gli stand gastronomici propongono piatti tipici come gnocchi al sugo di Toresan, pasta e fagioli alla veneta e piatto del contadino. Non mancano i vini DOC Breganze ad accompagnare il tutto.

Due giorni con diverse iniziative tra cui: visite guidate al campanile, concerto di campane, concerto di canti popolari, rievocazione mestieri antichi e giochi tradizionali, esposizione di macchine agricole e bancarelle con prodotti artigianali e gastronomici.

Quest'anno purtroppo non è possibile organizzare l’Antica Fiera di San Martino con le modalità degli anni passati.
Per continuare ugualmente la tradizione, la Pro Loco ha deciso di celebrare l’appuntamento autunnale con lo “Spiedo di San Martino: per la cena di sabato 13 e il pranzo di domenica 14 novembre in piazza Mazzini per ritirare toresàni e carni miste allo spiedo e pasticcio al sugo di toresàn da asporto, che potrete poi gustare nel tepore delle vostre case con i vostri affetti più cari, accompagnati dall’eccellente vino DOC.