Menu
Cerca

Il collegiale per «Giovani Speranze» a Valstagna

Si sono presentati al Centro Federale della Canoa Slalom 19 atleti da Subiaco, Bologna, Ivrea, Milano, Verona e dalla stessa località della valle.

Il collegiale per «Giovani Speranze» a Valstagna
Sport , 02 Settembre 2019 ore 14:40

Il collegiale per «Giovani Speranze» a Valstagna

Si è concluso nel pomeriggio dello scorso sabato 24 agosto il collegiale di canoa dedicato esclusivamente al settore giovanile delle «Giovani Speranze» per quegli atleti delle categorie Allievi, Cadetti e Ragazzi, che hanno superato dei criteri selettivi durante le prime gare della stagione sportiva. Si sono presentati al Centro Federale della Canoa Slalom a Valstagna ben 19 atleti provenienti da diversi club italiani: il club di Subiaco, quello di Bologna, di Ivrea, di Milano, di Verona e infine non poteva mancare il gruppo della stessa Valstagna. I giovani atleti sono stati seguiti con passione e competenza dal responsabile di questo settore Alessandro Barzon, che ha avuto a sua volta l’aiuto di altri tre collaboratori tra i quali Pierpaolo Ferrazzi, il noto campione che nella sua carriera vanta una medaglia d'oro e una di bronzo nella canoa fluviale ai Giochi olimpici. Gli atleti partecipanti hanno potuto sperimentare cinque giorni di intensi allenamenti sia al mattino che al pomeriggio, alternando lavori fisici che tecnici, potendo contare su uno straordinario supporto delle strutture dal centro federale di Valstagna gestito dal CCValstagna, il quale mette a disposizione importanti strutture, un campo slalom permanente con 50 porte di allenamento in acqua mossa, un percorso in acqua ferma da 15 porte da riscaldamento o per i primi apporci allo slalom, nuovi spogliatoi ed un’ottima sala pesi. Si è potuto registrare un ottimo riscontro da parte di tutti i ragazzi, che hanno partecipato con grande impegno e notevole interesse agli allenamenti proposti dai tecnici Federali, in vista anche della ripartenza della fine stagione dove ci saranno le ultime gare dedicate ai settori giovanili. La prossima, infatti, è prevista già il 6 e il 7 settembre a Verona nel nuovo campo slalom; successivamente a fare da palcoscenico di gara saranno Cuneo, Torbole e Sacile.
Per concludere si può affermare che ci siano buoni presupposti per questi giovani atleti, che potranno tornare nelle acque di Valstagna per i prossimi collegiali organizzati però dal CCValstagna con la disponibilità dei suoi stessi allenatori.