Politica
Politica

Thiene, presentata ufficialmente la nuova Giunta Comunale

Con la nomina dei componenti della Giunta e dei Consiglieri delegati, la nuova Amministrazione è pronta a mettersi al lavoro con i successivi adempimenti di legge.

Thiene, presentata ufficialmente la nuova Giunta Comunale
Politica Thiene e Valdastico, 15 Luglio 2022 ore 11:37

Dopo il ballottaggio dello scorso 26 giugno che ha assegnato la vittoria della competizione elettorale a Giampi Michelusi, sindaco di Thiene per i prossimi cinque anni, è stata costituita anche la nuova squadra di Assessori che affiancherà il primo cittadino nel governo della Città.

Thiene, presentata ufficialmente la nuova Giunta Comunale

Con una riconferma e tre assessori in quota rosa, la nuova Giunta di Michelusi è, inoltre, affiancata da quattro Consiglieri delegati, tre uomini e una donna.

Nel provvedimento, datato 7 luglio 2022, si leggono dunque, come assessori, i nomi di Anna Maria Savio, candidata premiata dal maggior numero di preferenze ottenute e alla quale va la nomina a vice Sindaco, Marina Maino, Ludovica Sartore, Edoardo Zampese e Nazzareno Zavagnin. Ai sensi dell’art. 14 dello Statuto Comunale il provvedimento di nomina contiene anche la delega di alcune funzioni a Consiglieri Comunali e, nello specifico, a Carlo Gecchelin, Nicoletta Panozzo, Abramo Tognato e Alberto Vecelli.

Il sindaco di Thiene, Gianantonio Michelusi

"A conclusione di questa lunga campagna elettorale, - è il commento del sindaco, Giampi Michelusi - desidero ringraziare tutti i candidati consiglieri che hanno collaborato con passione, dedizione ed entusiasmo. Ora sono pronto a lavorare a servizio della città insieme ai miei collaboratori, scelti sia per le preferenze accordate dagli elettori che per le specifiche competenze e capacità operative. Sono convinto che potremo lavorare insieme in sintonia, con grande collaborazione e reciproca stima".

Per tutti, maggioranza e minoranza, inizia l'impegno a lavorare per il bene comune con correttezza, cooperazione e spirito costruttivo.

Le deleghe

Il sindaco tiene per sè la delega Sicurezza, Attività produttive, Commercio e Politiche del lavoro, Aeroporto, Gestione del Patrimonio e Polo catastale, Personale ed organizzazione, Politiche Sanitarie ed Edilizia privata.

Al vice sindaco, Anna Maria Savio, già Assessore alle Politiche Sociali e della Parità di Genere e alle Associazioni di Volontariato nella passata Amministrazione Casarotto, si aggiungono le competenze in materia di Istituto Musicale Veneto “Città di Thiene” e Servizi Demografici.

A Marina Maino sono delegati i servizi di Turismo e Gemellaggi, Animazione del Centro Storico, Sport e Tempo libero, Rapporti con le società partecipate (AVA, ViAcqua, Impianti Astico), URP, Ricerca finanziamenti per progetti di sviluppo della città e del territorio, Progetti integrati sovracomunali, Bandi fondi europei, Rapporti IPA.

Ludovica Sartore, già consigliere di maggioranza nel quinquennio precedente, si vede assegnare Politiche Culturali e Biblioteca, Governo del territorio (Urbanistica e paesaggio), Trasparenza e prevenzione della corruzione.

Ad Edoardo Zampese, esterno alla competizione, vanno i referati di Bilancio, Finanze, Tributi ed Economato, Gestione economica e patrimoniale delle società partecipate.

L’Assessorato ai Lavori Pubblici e mobilità urbana, Politiche ambientali, Protezione Civile è stato assegnato a Nazzareno Zavagnin.

Accanto alla nomina degli assessori, la squadra di Michelusi è costituita anche da quattro consiglieri delegati.

Sono Carlo Gecchelin, che seguirà le attività istruttorie in materia di Innovazione tecnologica, compresi i rapporti con la società partecipata Pasubio Tecnologia s.r.l.e Semplificazione amministrativa, Nicoletta Panozzo, incaricata per seguire le Politiche dell’Istruzione, Abramo Tognato, a cui Michelusi delega di seguire Politiche giovanili e dell’integrazione, Politiche energetiche, Politiche agricole, e Alberto Vecelli, a cui l’incarico è quello di seguire la Partecipazione civica, compresi i rapporti con i Comitati di quartiere.

Con la nomina dei componenti della Giunta e dei Consiglieri delegati, la nuova Amministrazione è pronta a mettersi al lavoro con i successivi adempimenti di legge.

Seguici sui nostri canali