Menu
Cerca
il progetto

Raggiungere il lago di Fimon in bici sarà possibile grazie a una nuova pista ciclabile

E' stato questo il focus dell'incontro tra i sindaci di Vicenza e Arcugnano.

Raggiungere il lago di Fimon in bici sarà possibile grazie a una nuova pista ciclabile
Politica Vicenza, 26 Marzo 2021 ore 11:22

Raggiungere il lago di Fimon in bicicletta. È questo l’obiettivo del progetto per la creazione della pista ciclabile che condurrà fino alla località in Comune di Arcugnano.

In bici al lago di Fimon

Per fare il punto della situazione, si è tenuto in municipio ad Arcugnano un incontro col sindaco di Vicenza Franceso Rucco e il suo collega Paolo Pellizzari, durante il quale sono stati analizzati i dettagli dei progetti che interessano le due amministrazioni. In particolare si è parlato del tratto Torri-Pianezze che corre per metà tragitto in Comune di Vicenza.

Ora sarà compito del Comune di Arcugnano redigere il progetto, grazie anche ad un contributo che verrà erogato dalla Provincia. Successivamente si passerà all’individuazione della spesa per i lavori e relativa suddivisione.

“Un incontro di routine tra sindaci – ha dichiarato il primo cittadino di Vicenza Rucco – come faccio spesso con quelli di confine e non solo. Ci siamo confrontati sui rispettivi e vari bisogni in materia di viabilità, in particolare sulla ciclabile che dal Tormeno porta ad Arcugnano. Il Comune di Vicenza attende di vedere il progetto e sarà eventualmente pronto a fare la sua parte”.

“Vogliamo favorire il collegamento delle piste ciclabili – ha aggiunto il sindaco di Arcugnano Paolo Pellizzari – per invogliare i cittadini ad arrivare al lago di Fimon in bicicletta e non in auto, sfruttando il tratto lungo Torri di Arcugnano e Pianezze. Abbiamo ricevuto rassicurazioni dalla Provincia sul finanziamento al 50% per cui ora ci metteremo al lavoro per trasformare un’idea di massima in un vero e proprio progetto.”

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli