Menu
Cerca

Pavan: "Meno multe, più controlli"

Si riassume così la politica sul fronte sicurezza della candidata sindaco di Bassano del Grappa per il centrodestra.

Pavan: "Meno multe, più controlli"
Politica Bassano, 23 Maggio 2019 ore 10:26

Pavan: "Meno multe, più controlli"

“Meno multe e più controlli per garantire la sicurezza dei bassanesi”.

Si riassume così la politica sul fronte sicurezza della candidata sindaco di Bassano del Grappa per il centrodestra Elena Pavan.

“Tutti ricorderanno della signora multata dopo essere caduta dalla biciletta, della fioraia sanzionata per aver abbellito un’aiuola incolta e della raffica di multe in Terraglio. Storie che lasciano a bocca aperta ma che sono l’emblema di come l’amministrazione uscente ha gestito la città. Con me questo non accadrà più. Gli agenti della polizia locale fanno un lavoro fondamentale che va valorizzato. Il loro contributo, in collaborazione con le forze dell’ordine, sarà determinante. Vogliamo un presidio nelle zone rosse dove i cittadini hanno segnalato le situazioni di maggiore degrado e ci impegneremo da subito nella lotta all’abusivismo e all’accattonaggio. Dopo che l’attuale assessore si è fatto scippare il comandante della polizia locale sarà necessario assumerne immediatamente uno nuovo. Il nostro obiettivo è poi estendere il modello Bassano/Vallata ai comuni vicini per avere finalmente un servizio attivo 24 ore su 24. Istituiremo un numero dedicato per le segnalazioni sul fronte sicurezza e procederemo con il censimento degli immobili pericolanti della città. Ricorderete del tetto crollato in pieno centro, poteva scapparci il morto. Vogliamo la mappatura esatta delle situazioni di criticità per intervenire con tempestività con i privati”.