Politica

La promessa di Vernillo: "Farò ripartire in quattro mesi i lavori al Polo Santa Chiara"

Prima tappa, chiudere velocemente i passaggi burocratici e tecnici con la ditta in liquidazione, poi riaffidare immediatamente i lavori. E fare tesoro dell’intesa con il MUSE di Trento.

La promessa di Vernillo: "Farò ripartire in quattro mesi i lavori al Polo Santa Chiara"
Politica Bassano, 10 Maggio 2019 ore 14:33

La promessa di Vernillo: "Farò ripartire in quattro mesi i lavori al Polo Santa Chiara"

“Nel mio programma dare corpo al nuovo polo museale è una priorità assoluta e l’accordo stilato dal Comune con il MUSE mi conforta, in questo senso”.

Lo afferma Angelo Vernillo, candidato sindaco di Bassano per la coalizione di Centro - Centrosinistra.

“Non c’è stato nulla di facile fino a oggi e non sarà semplice neppure domani, ma ritengo fondamentale tracciare un percorso ben chiaro, come primo passo, per giungere alla fine di questa vicenda. Sfoderando la massima determinazione per superare di slancio i numerosi ostacoli burocratici e tecnici ancora presenti. Dobbiamo partire da una constatazione ineludibile. Anche in questo caso si è stati costretti a lavorare con un’impresa - la stessa del Ponte - che non ha saputo tenere fede agli impegni. Oggi è in fase di liquidazione e in questo momento i tecnici stanno procedendo al collaudo dei lavori finora realizzati e alla verifica dello stato di consistenza. Una volta terminate queste attività piuttosto complesse, caratterizzate da una continua dialettica con la controparte - che naturalmente difende i propri interessi - e dalla serie di verifiche connesse, intendo procedere celermente con la procedura di subentro, per assegnazione dei lavori all’azienda terza classificata nel bando di gara, oramai del 2011. E sono pronto, con la mia squadra, a fare tutto il necessario per individuare e integrare con rapidità le risorse a disposizione, dovendo presentarsi il bisogno. Entro un periodo che oscillerà tra 4 e 6 mesi da oggi, pertanto, la costruzione del Santa Chiara ripartirà velocemente”.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter