Politica

Cantieri a Montecchio, c'è aria di rinnovamento AGENDA DEI LAVORI

Il sindaco Parisotto fa il punto della situazione sull'andamento delle opere pubbliche nel territorio comunale

Cantieri a Montecchio, c'è aria di rinnovamento AGENDA DEI LAVORI
Politica Thiene e Valdastico, 19 Febbraio 2019 ore 15:11

C’è tanta carne al fuoco in quel di Montecchio e i cantieri aperti all’interno del territorio comunale sono tanti e tutti attivi.

Primo stralcio parcheggio di Villa Cita

Sono infatti partiti a inizio anno i lavori per la sistemazione degli spazi esterni di Villa Cita, che verranno completati entro fine marzo. Il primo stralcio prevede la realizzazione di un parcheggio completo di area di sosta riservata ai disabili, che andrà ad incorniciare il restauro recentemente ultimato della facciata dello storico edificio a cura dei ragazzi di Engim Veneto, i quali ritorneranno ad operare sul monte nell’anno in corso per risistemare anche la parete est della villa.

Area Polivalente dietro le scuole

Inaugurazione prevista entro la metà di marzo per l’area polivalente posta dietro le scuole elementari «Mario Rigoni Stern» di via Maganza, dove l’amministrazione comunale ha pensato bene di riservare una zona verde di facile accesso sia dalla strada che dalla pista ciclabile dove potersi recare per fare esercizio fisico all’aria aperta, avvalendosi delle attrezzature fisse presenti, e dove poter fare quattro tiri a canestro o giocare a pallavolo. «Quest’area è stata pensata non come classico parco giochi ma proprio come “palestra” esterna. Per questo sono state inserite delle attrezzature apposite che hanno anche la funzione di incentivare l’attività motoria e dare la possibilità a tutti di usufruirne. A breve verrà installata anche la rete da pallavolo, mentre i canestri sono già stati posizionati – fa sapere il primo cittadino Fabrizio Parisotto – Abbiamo voluto realizzare il campetto polifunzionale in un’area strategica che fosse comoda sia alle scuole che al Palavaccari, in modo che anche le società sportive possano sfruttarne le potenzialità».

Cantieri in partenza nei prossimi mesi

A breve partiranno anche i lavori di sistemazione e ampliamento del parcheggio di via Segato, ubicato nella zona industriale a sud di via Astichello, mentre risale a qualche tempo fa l’investimento di circa 14mila euro messo in atto per sostituire i tradizionali fari del campo da calcio di via Cavedagnona con nuovi e meno dispendiosi in termini energetici dispositivi a led «Questo cambiamento comporterà un grande risparmio per le tasche comunali, stimato in circa 3mila euro annui, e ciò porterà in pochi anni ad ammortizzare i soldi spesi per l’intervento», spiega ancora Parisotto, che per gli impianti sportivi ha in serbo un ulteriore novità. Verrà infatti realizzata una pista polivalente coperta destinata all’utilizzo da parte di tutte le associazioni sportive, ed il cui bando di gara si aprirà a breve. «Un’opera molto importante – conclude il sindaco – che denota la vicinanza dell’amministrazione comunale a tutte le realtà associazionistiche del paese». Ultima, ma non meno importante è la manutenzione del disastrato pavimento del Palavaccari, che a giugno rimarrà fermo per 15 giorni in modo che si possa procedere con i lavori di levigatura e sostituzione delle stecche usurate e la segnatura dei campi di gioco, un impegno che costerà al comune circa 25mila euro.