Menu
Cerca

Conto corrente: scegli online quello più adatto

Conto corrente: scegli online quello più adatto
Economia 03 Giugno 2021 ore 15:00

Oggigiorno se si desidera valutare altre proposte per la gestione del conto corrente si hanno a disposizione diverse opzioni. Ad esempio, è possibile cambiare banca scegliendo direttamente online, approfittando delle offerte di alcuni istituti di credito presenti nel nostro Paese. Stiamo parlando di varie banche, che pubblicano sul proprio sito tutte le offerte commerciali disponibili. Confrontare tra loro le proposte è così più semplice e inoltre è possibile inviare la richiesta già sul sito, oppure fissare un appuntamento per recarsi allo sportello in tutta sicurezza e tranquillità.

Scegliere il conto corrente più adatto

Si tende a pensare che le offerte sui conti correnti siano tutte simili tra loro, ma in realtà le proposte sono diverse da banca a banca. Non solo alcune banche richiedono cifre elevate per la gestione del conto corrente, ma oltre a questo per scegliere la proposta più adatta è importante anche conoscere i servizi disponibili. Oggi sempre più spesso chi utilizza i servizi bancari approfitta dell’home banking quotidianamente e predilige banche che richiedano cifre minime per la gestione di carte di credito, carte di debito, pagamenti e operazioni di vario genere. Oggi aprire conto corrente online è facile e veloce, è infatti sufficiente scegliere l’offerta che più ci aggrada e mettersi in contatto con la singola banca direttamente tramite il sito della stessa. Fissando un appuntamento in filiale sarà possibile interagire con un operatore, in modo da avere tutti i chiarimenti necessari.

I documenti necessari

Per attivare un conto corrente, o un qualsiasi altro prodotto finanziario simile presso una banca, è sufficiente avere a disposizione un documento di identità e la tessera sanitaria. Con questi due semplici documenti è possibile attivare un conto corrente, un conto deposito, una carta di debito o una prepagata. Prima di accedere al servizio l’esperto ci proporrà un contratto, che deve contenere tutte le condizioni economiche, tra cui il costo delle singole operazioni, o anche il costo mensile a forfait se previsto dall’offerta specifica. Il cliente deve firmare il contratto e il più è fatto; solitamente un conto corrente o un conto deposito sono subito attivi e sarà possibile versarvi dei fondi o anche ottenere una carta di debito che si appoggia sul conto stesso. Le proposte sono spesso cucite su misura per il singolo cliente e dipendono dall’operatività necessaria e dal tipo di prodotto cui si è interessati.

Non solo conto corrente

La maggior parte degli italiani possiede un conto corrente; si tratta infatti dello strumento bancario più semplice ed essenziale, che permette di gestire le spese e le entrate del singolo e della famiglia. Oltre al conto corrente è però possibile trovare online informazioni anche su altri comodi prodotti bancari. Tra cui ad esempio il conto deposito, vincolato o senza vincoli. Si tratta di un prodotto bancario che riguarda gli investimenti, diverso da un classico conto corrente. Un conto deposito infatti consente di conservare in banca dei fondi, per i quali si ottiene periodicamente un interesse, senza rischi e senza problematiche di alcun genere.