Cultura

Progetto Spray: i giovani rinnovano la città

Il Comune di Bassano vince un nuovo bando Europeo sulla rigenerazione degli spazi attraverso l’arte giovanile.

Progetto Spray: i giovani rinnovano la città
Cultura Bassano, 24 Maggio 2019 ore 21:00

Progetto Spray: i giovani rinnovano la città

L’unione Europea premia ancora la città di Bassano del Grappa, che vince un nuovo bando nel programma Erasmus Plus, e diventa capofila, con altri 10 partner internazionali, del progetto “SPRAY - Space Regeneration through Art by Youth”. 

SPRAY  intende esplorare i temi legati ai cittadini più giovani attraverso processi di rigenerazione urbana, prima fra tutti la valorizzazione della Street Art. Il progetto, che prevede il coinvolgimento di street artist e giovani cittadini, intende infatti rafforzare l’appartenenza e la responsabilità civica di quest’ultimi, che sono chiamati a contribuire alla rigenerazione urbana e sociale delle periferie. Allo stesso tempo, SPRAY si propone di promuovere le competenze interculturali, innescando una partecipazione attiva e responsabile delle comunità locali rispetto ai temi della rigenerazione urbana e sociale, utilizzando creatività e processi creativi come forma di espressione.
Il progetto si articolerà in due macro sessioni di lavoro che coinvolgeranno tutti i partner. La prima è in programma dal 26 al 28 maggio, quando arriveranno a Bassano i rappresentanti di tutti i partner coinvolti, al fine di condividere nel dettaglio le azioni concrete del progetto, ma anche per esplorare la scena artistica locale e conoscere le buone pratiche che uniscono cultura e inclusione sociale già attive sul territorio.
Durante queste prime tre giornate i partecipanti (professionisti del settore culturale, del volontariato, della cittadinanza attiva e di politiche giovanili) avranno l’occasione anche di incontrare esperti in progettazione culturale, ricerca, formazione ed economia. Momento importante, ovviamente, sarà l’incontro con Street Artist professionisti operanti sul territorio bassanese.

I partner torneranno poi a Bassano nella seconda metà di ottobre 2019, quando cinquanta giovani (cinque da ogni organizzazione) fra i 20 e i 25 anni parteciperanno a una sei giorni intensiva di formazione e creazione.
In programma una Street Art Masterclass guidata da mentor esperti di storia e tecniche dell'arte di strada e della relazione tra arte e rigenerazione urbana e sociale. Alla fase di studio seguirà la Wall Experience: la traduzione delle idee sviluppate durante la settimana in un’opera d’arte urbana.
Accanto alla grande opera outdoor, saranno realizzate grandi tele, che verranno poi riportate nei rispettivi contesti di provenienza, come testimonianza concreta del progetto, dei suoi valori e della potenzialità che, ancora una volta, la cultura dimostra di avere.

Partner del progetto, insieme al Comune di Bassano del Grappa, sono: ALDA  Association des Agences de la democratie locale (Francia), Association for Developing Voluntary Work Novo Mesto (Slovenia), Center for Democracy Foundation (Serbia), Clube Intercultural Europeu (Portogallo), Coalition of youth organizations SEGA Association (North Macedonia), Invictus Project (Irlanda), Kitev - Kultur im Turm (Germania), LDA Mostar (Bosnia/Erzegovina), Municipalità di Pargauja (Lettonia), The House of National Minorities (Repubblica Ceca). Coinvolti anche i Comuni del progetto VALORE TERRITORI: Comunità Patrimonio Cultura, sostenuto da Fondazione Cariverona.
Info Ufficio Informacittà tel. 0424 519165

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter