Cultura

La parata delle creature volanti di ENVOL apre la 39^ edizione di Operaestate

Operaeastate inaugura il cartellone con “L’Envol”, la parata firmata dalla compagnia francese Remue Ménage che porta a Bassano il tema del volo e delle creature volanti.

La parata delle creature volanti di ENVOL apre la 39^ edizione di Operaestate
Cultura Bassano, 08 Luglio 2019 ore 10:30

La parata delle creature volanti di ENVOL apre la 39^ edizione di Operaestate

Dopo il successo della scorsa edizione, torna a incantare il pubblico la grande festa inaugurale di Operaestate: una magica parata nel centro storico di Bassano, affidata anche quest’anno alla compagnia francese Remue Ménage.
S inizia dunque con una sorta di festa a cui è invitata tutta la città: mercoledì 10 luglio dalle ore 21.00 sfileranno per le vie del centro storico bassanese, creature volanti, artisti e musicisti, per lo spettacolo itinerante, L’Envol, spettacolo che ha appena debuttato in patria, e arriva per la prima volta in Italia.
La serata è inserita anche nei mercoledì di Bassano sotto le stelle, realizzati in collaborazione con Confcommercio, serate che prevedono l’apertura serale dei negozi e l’animazione culturale di tutto il centro storico.

Lo spettacolo dà quindi il via al ricco cartellone di Operaestate, il festival diffuso promosso dal Comune di Bassano insieme alle Città palcoscenico e realizzato grazie ai contributo del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali, la Regione del Veneto e la rete delle aziende inserite nel club Amici del Festival.

E se lo scorso anno il tema era quello del mare e delle sue creature, nel 2019 saranno le affascinati creature dell’aria ad essere protagoniste: L’Envol è infatti una parata meravigliosa, ma anche un omaggio alle specie alate a rischio di estinzione, che invitano il pubblico a seguirle nella loro danza aerea, in un volo scandito dalle note di una musica pop-rock.
Al centro della parata non solo un messaggio di stretta attualità quindi, quello ecologico e del rispetto per l’ambiente, ma anche musicisti, e abilissimi artisti impegnati in una coreografia che alterna il movimento dei danzatori all’effetto sorpresa delle creature luminose, che volteggiano tra vie e piazze.
Un mondo immaginario, una corte di personaggi folli, di uccelli preziosi, colorati, come vetrate gotiche sospese nel firmamento, mentre la terra e l’aria si fondono, e gli spettatori, trasportati dalle vertigini, si uniscono al volo di questo corteo davvero unico.
Un sogno ad occhi aperti firmato dalla compagnia francese Remue Ménage, che da oltre 15 anni crea mondi onirici in movimento, unendo diverse arti: danza, musica, circo, teatro di maschere e burattini.

La Compagnia francese Remue Ménage, da oltre 15 anni crea mondi onirici luminosi e in movimento, associando diverse arti: danza, musica, circo, teatro di maschere e di burattini. Un mix di discipline che nutre la materia artistica e scenica della Compagnia, nota a livello internazionale, mettendo al centro un forte impatto visuale e un inedito design di personaggi e strutture meccaniche straordinarie.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter