Cultura

"Il vecchio e il mare" a Bassano

L'evento si terrà sabato 13 aprile, ore 17.30 in Cappella mares al Museo Hemingway e della Grande Guerra in Villa Ca’ Erizzo Luca a Bassano del Grappa. Ingresso gratuito.

"Il vecchio e il mare" a Bassano
Cultura Bassano, 11 Aprile 2019 ore 10:52

"Il vecchio e il mare" a Bassano

Il fascino del cinema, dei grandi classici, la magia dei romanzi di Hemingway. Ancora un appuntamento, offerto dalla Fondazione Luca, a Ca’ Erizzo Luca. Al Museo dedicato al Premio Nobel Americano ed alla Grande Guerra, sabato 13 aprile, alle 17.30, nella suggestiva cornice della cappella Mares, per il ciclo di film legati ad Ernest Hemingway, ad ingresso libero, viene proiettata una pellicola del 1958, un classico, "Il vecchio e il mare", tratto dall'omonimo romanzo vincitore del Premio Nobel e del Premio Pulitzer di Ernest Hemingway, con Spencer Tracy, Felipe Pazos e diretto da John Sturges. Titolo originale “The Old man and the Sea”.

In quell’anno il film, realizzato con l’autore del romanzo ancora in vita, vinse l’Oscar per la migliore colonna sonora ebbe anche altre due Nomination, per Spencer Tracy come miglior attore protagonista e James Wong Howe per la migliore fotografia. Un Golden Globe venne assegnato al lavoro di Sturges anche nel 1959.

Ad introdurre la proiezione un contributo critico di Martina Mastandea.

Jonh Sturges, il regista, fu uno degli autori più apprezzati in Hollywood per i suoi western e film d’azione (una trentina). Tra questi, oltre a “Il vecchio e il mare” da ricordare: Sfida all'O.K. Corral del 1957, I magnifici sette del 1960 e La grande fuga del 1963.

La trama

L'unico amico del vecchio Santiago, rimasto solo dopo la morte della moglie, è il giovane Manolito. Questi è affezionato al vecchio, che un tempo lo portava con sé a pescare; ora il padre di Manolito non permette più a suo figlio di partecipare alla pesca, ma il ragazzo continua a frequentare Santiago, che non solo gli insegna i segreti della pesca, ma gli dà utili ammaestramenti per la vita. Manolito procura talvolta un po' di cibo al vecchio, che nonostante si ostini ad uscire al largo, ritorna quasi sempre a mani vuote. Ma il mare è la sua vita; ed egli è convinto che se la fortuna torna a favorirlo nella pesca, ritorneranno per lui i bei tempi.

Prenotazione consigliata a info@villacaerizzoluca.it, oppure al numero 0424 529035.