"Estate sicura": i consigli per gli anziani

L'assessorato dei servizi alla persona, famiglia e casa ha stabilito regole e consigli in collaborazione con l'associazione "Anni d'Argento".

"Estate sicura": i consigli per gli anziani
Cultura Bassano, 18 Giugno 2019 ore 09:53

"Estate sicura": i consigli per gli anziani

Gli anziani costituiscono i pilastri su cui si è innalzato il nostro paese nel passato, per questo nel comune di Bassano del Grappa esistono vari luoghi in cui possono soggiornare giornalmente per poter vivere serenamente soprattutto durante i mesi caldi d'estate che rischiano di mettere a dura prova la loro persona.

In primo luogo si può trovare la "Casa Martina", un centro diurno socio - sanitario per anziani che soffrono di alzeheimer o demenza, ma anche per coloro che sono autosufficienti. Si trova in via Ognissanti 35 ed è aperta tutti i giorni dalle 7.30 alle 19.30. Si tratta di un ambiente su misura dell'anziano che contiene tutte le strutture necessarie al vivere quotidiano.

Un'altra struttura è la "Casa Sant'Anna", un centro diurno rivolto ad anziani non autosufficienti che soffrono di alzeheimer o demenza. Dispone di quindici posti ed offre il servizio di trasporto con un pulmino attrezzato. E' aperto tutti i giorni dalle 7.30 alle 19.00 e si trova in via Santa Caterina 29. Al suo interno sono presenti aree concepite a dimensione familiare con un'area esterna protetta.

Infine vi è il bar "Al Campiello", un luogo che può soddisfare sia le esigenze dell'adiacente centro anziani sia essere un punto di riferimento educativo per il territorio. Si trova in via J. Da Ponte.

L'assessorato servizi alla persona, famiglia e casa in collaborazione con l'associazione "Anni d'Argento" ha avviato il progetto "Estate sicura 2019" che offre vari servizi dedicati agli anziani. Per cominciare lo sportello di Segretario Sociale che ha lo scopo di accogliere i cittadini, fornire informazioni e fissare un appuntamento con un assistente sociale. In secondo luogo le "Porte Aperte" al centro socio ricreativo culturale "Carlo Bianchin" in via J. Da Ponte 37, dove gli anziani potranno trascorrere alcune ore in compagnia, essere ascoltati e accolti da volontari, il tutto in ambienti climatizzati. Successivamente il servizio mensa al Centro Anziani, il servizio di assistenza domiciliare e pasti caldi a domicilio. Vengono inoltre organizzati soggiorni climatici per anziani da giugno a settembre al mare o in montagna. Viene anche fornito il servizio di mobilità agevolata effettuato da volontari all'interno del territorio comunale, bisogna ricordare che la richiesta di trasporto deve essere prenotata la settimana precedente.

Il decalogo per una migliore qualità della vita

  1. Evita di uscire e di svolgere attività fisica nelle ore più calde del giorno, dalle 11.00 alle 17.00;
  2. Apri le finestre dell'abitazione e arieggia i locali al mattino ed alla sera. Abbassa le tapparelle o socchiudi le imposte durante le ore calde;
  3. Copriti quando passi da un ambiente molto caldo ad uno con aria condizionata;
  4. Quando esci, proteggiti con cappello e occhiali scuri; in auto, accendi il climatizzatore, se disponibile, e in ogni caso usa le tendine parasole, specie nelle ore centrali della giornata;
  5. Indossa indumenti chiari, non aderenti, di fibre naturali, come ad esempio lino e cotone; evita le fibre sintetiche che impediscono la traspirazione;
  6. Bagnati subito con acqua fresca in caso di mal di testa provocato da un colpo di sole o di calore, per abbassare la temperatura del corpo;
  7. Consulta il medico se soffi di pressione alta e non interrompere o sostituire di tua iniziativa la terapia;
  8. Non assumere regolarmente integratori salini senza consultare il tuo medico curante;
  9. Ricordati di bere acqua spesso;
  10. Nelle ore di maggiore caldo, se non si ha un condizionatore in casa, recati in luoghi vicini in cui ci sia.