Cultura

CBRE: "Stop al bullismo" al Grifone Shopping Centre

Un’occasione di confronto con i ragazzi per bloccare sul nascere il fenomeno del bullismo e formare gli adulti per renderli più consapevoli nel riconoscere questi episodi.

CBRE: "Stop al bullismo" al Grifone Shopping Centre
Cultura Bassano, 19 Aprile 2019 ore 08:22

CBRE: "Stop al bullismo" al Grifone Shopping Centre

Venerdì 10 Maggio il Centro Commerciale Il Grifone Shopping Center di Bassano del Grappa ospiterà il progetto “Stop al Bullismo”
un tour educativo e formativo per i giovani e per le famiglie organizzato da CBRE, leader al mondo nella consulenza immobiliare che si occupa anche della gestione di numerosi centri commerciali. Parteciperanno, oltre a docenti, genitori e ragazzi delle scuole, anche i testimonial Brunella Cacciuni, Federico Mancosu e Caterina Cantoni del gruppo di House of Talent, molto noti agli adolescenti per la loro partecipazione al noto talent da alcuni anni in onda sulle reti Rai.

L’obiettivo di “Stop al Bullismo” è, da un lato, generare un’occasione di confronto con i ragazzi per bloccare sul nascere il fenomeno del bullismo e, dall’altro, formare gli adulti per renderli più consapevoli nel riconoscere questi episodi, grazie anche alla testimonianza degli psicologi e psicoterapeuti Rosanna Schiralli e Ulisse Mariani, massimi esperti in Italia nell’ambito della psicologia dello sviluppo, autori del best seller “Nostro Figlio” e ideatori del metodo dell’Educazione Emotiva. Il Tour attraverserà tutta l’Italia, da febbraio a giugno, incontrando i giovani e le loro famiglie proprio nei Centri Commerciali, che rappresentano per i ragazzi luoghi di aggregazione e socializzazione.

Programma dell’evento

  • Mattino – ore 9.30 circa: arrivo delle scuole al Centro Commerciale e presentazione
    degli ospiti
  • Incontro tra psicologi e alunni delle scuole
  • Pomeriggio – ore 17.30 circa: House of Talent - talk show sul tema e interazione con i fan, racconti, domande e opinioni dei presenti, moderati dal giovane attore e influencer Matteo Altieri.