Menu
Cerca

Bressanvido: Arriva la forma di formaggio gigante della transumanza

La prossima domenica 6 ottobre si rinnova l’ormai tradizionale appuntamento a Bressanvido con la Festa di Latterie Vicentine che si presenta anche quest’anno con un ricco programma di eventi.

Bressanvido: Arriva la forma di formaggio gigante della transumanza
Cultura Vicenza, 01 Ottobre 2019 ore 14:00

Bressanvido: Arriva la forma di formaggio gigante della transumanza

La prossima domenica 6 ottobre si rinnova l’ormai tradizionale appuntamento a Bressanvido con la Festa di Latterie Vicentine che si presenta anche quest’anno con un ricco programma di eventi. Questa edizione vedrà concentrato sul piazzale della cooperativa vicentina, in via San Benedetto 19, oltre alle tante attività della festa di domenica 6 ottobre, anche tutto il palinsesto della XXI Festa della Transumanza, che fino all’8 ottobre animerà il paese di Bressanvido.

“La Festa di Latterie torna anche quest’anno con tante novità pensate per le famiglie del territorio ma non solo – afferma Alessandro Mocellin, presidente della cooperativa vicentina - E’ sicuramente un momento da condividere con tutti: soci, dipendenti, collaboratori e i tanti clienti che credono in noi e apprezzano la genuinità dei nostri prodotti.”

La manifestazione inizia alle 10.30 del mattino con i laboratori, che quest’anno avranno un’area dedicata ancora più grande e attrezzata: in particolare i bimbi potranno divertirsi con Natuarte e Riciclando a cura di Ecotopia, Spanocchiando e le fattorie didattiche, sperimentare la pittura su ceramica con SbittArte e osservare le dimostrazioni al tornio del giovane marosticense Leonardo Collanega.

Non mancheranno le visite al polo più grande di Asiago DOP: per tutto il giorno si potrà accedere ad un percorso guidato all’interno dello stabilimento di Bressanvido e scoprirne i processi produttivi, spiegati da video installazioni multimediali. A grande richiesta un triplo turno per Casaro per un’ora, dove cimentarsi nella produzione di una piccola forma di formaggio guidati dai casari di Latterie Vicentine.

Per gli amanti della montagna è in programma la presentazione del libro “Novanta giorni: diario di una stagione in alpeggio” del giovane scrittore e Maestro Onaf Francesco Gubert che racconta la sua vita immersa nel lavoro tra prati e pascoli di alta quota. A seguire, l’autore condurrà una degustazione guidata di tre tipologie di formaggi prodotti da Latterie Vicentine.

Agli appassionati di cibo sono dedicati workshop appetitosi, veri e propri momenti di gustoi maestri Onaf presenti spiegheranno come abbinare i formaggi a vino, birra e grappa. Un’armonia di sapori e aromi tutta da scoprire e assolutamente da provare.

I bambini invece potranno assistere a letture animate, giocare con i gonfiabili oppure visitare un’aia con animali da cortile. A completare il cartellone, spettacoli di clownerie, magia comica e il concerto del Madlei Trio.

Dopo il successo riscosso nella scorsa edizione, si rinnova l’appuntamento con lo Street food, grazie alla collaborazione con selezionati food truck che proporranno, sia a pranzo sia a cena, piatti e panini gourmet utilizzando i formaggi di Latterie e prodotti tipici del territorio.

Il momento più significativo rimane l’attesissimo taglio della Forma Gigante del Formaggio della Transumanza, lavorata negli scorsi mesi da ben 11 casari. 11000 litri di latte raccolto anche nelle malgheoltre 1000 kg di peso, 2 metri di diametro: i numeri del Formaggio della Transumanza sono da record. Come da tradizione sarà il presidente Alessandro Mocellin a tagliare ufficialmente la forma gigante, domenica 6 ottobre alle ore 16.30. Il ricavato delle vendita sarà devoluto in beneficenza ad alcune realtà del territorio.

Latterie Vicentine, in collaborazione con Comune e Proloco di Bressanvido, continua dunque a valorizzare e promuovere l’amore per il territorio e per tradizioni secolari come l’alpeggio e la transumanza.

“La festa della Transumanza è l’evento più atteso dell’anno qui a Bressanvido – spiega Mocellin – consiglio a tutti di vivere almeno una volta nella vita la transumanza, un evento che ti regala un’emozione straordinaria, quasi indescrivibile. E’ una tradizione molto sentita da tutti i soci della nostra cooperativa, per questo l’abbiamo sempre sostenuta e vissuta in pieno tanto da ospitarla in questa ventunesima edizione sul nostro piazzale.”

Si prospetta una grande giornata di festa per tutti i gusti, sotto il segno della genuinità che contraddistingue Latterie Vicentine.