Innovazione

Zallys Sarcedo, ecco la colonnina-dispenser di gel per le mani testata dalla Protezione civile

L'azienda vicentina ha inaugurato nel pieno della pandemia la nuova linea produttiva ZallysMedical Device. Per trasformare una crisi in opportunità.

Zallys Sarcedo, ecco la colonnina-dispenser di gel per le mani testata dalla Protezione civile
Thiene e Valdastico, 18 Maggio 2020 ore 15:57

ZALLYS dona alla Protezione Civile un prodotto innovativo che nasce nella pandemia.

Dalla crisi un’opportunità

L’industria italiana è conosciuta per saper affrontare le crisi con il valore aggiunto della creatività. Se di “resilienza” possiamo parlare, Zallys Srl, azienda vicentina di Sarcedo, non si è limitata ad affrontare questo periodo di crisi sanitaria con un’extra attenzione verso i dipendenti, e con il consolidato rapporto via Web con la rete commerciale globale, che include Australia e Latino America. Il titolare Adriano Zamberlan uno che delle crisi ne fa una questione di entusiasmo, perché “è una sfida e un’occasione per capire meglio chi si è e quali nuove esigenze si aprono nella società”, inaugura nel pieno del coronavirus la nuova linea produttiva Zallys Medical Device.

Zallys Sarcedo, ecco la colonnina-dispenser di gel per le mani testata dalla Protezione civile

La colonnina-dispenser di gel per le mani

Il primo prodotto di questa evoluzione aziendale è una colonnina-dispenser di gel per le mani, adattabile ad un qualsiasi dispenser in commercio. La colonnina, discreta e resistente, non solo garantisce la massima igiene con l’utilizzo di un pedale, ma può essere personalizzata con i loghi e i colori di un’azienda sanitaria, di un marchio, di un’attività commerciale e, perché no, di un museo o comunque, di luoghi frequentati da migliaia di visitatori, e per i quali è necessario un prodotto solido e capace di ricevere sollecitazioni quotidiane.

“Anche la meccanica per l’utente entra nella sua era intelligente, oltre che rimanere smart per sua vocazione. Zallys innova perché crede in un gruppo di lavoro con 35 anni di media anagrafica”.

Il test della Protezione civile locale

Zallys ha “testato” la colonnina igienizzante donandone una alla Protezione Civile di Sarcedo, la squadra di volontari che solo per questa emergenza ha operato per migliaia di ore.

“Chi meglio di chi si dona alla comunità, può rispondere all’esigenza di un prodotto pensato per una comunità?”, osserva Zamberlan.

Anche il gel alcolico è prodotto in Veneto offerto dalla Labomar Spa di Istrana. Quando il mondo chiede maggiore sicurezza per tornare a vivere, Zallys e le altre aziende venete e italiane ci sono, e vogliono farlo con il talento della qualità e del design.

Top news
Turismo 2020
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità