Innovazione

Vigili del fuoco Schio: distaccamento all’avanguardia nello spegnimento incendi – FOTO

A breve l'arrivo nella sede di Località Campagna di un automezzo APS che presenta un sistema di ultima generazione molto più performante.

Vigili del fuoco Schio: distaccamento all’avanguardia nello spegnimento incendi – FOTO
Schio e Valdagno, 11 Settembre 2020 ore 14:15
La squadra scledense è parte di un tavolo di coordinamento voluto dal capo del corpo nazionale Fabio Dattilo e poi dalla Direzione Interregionale Veneto e Trentino Alto Adige.

Perfezionamento delle tecniche

Tra i distaccamenti dei Vigili del Fuoco italiani più all’avanguardia c’è anche quello di Schio. Da qualche mese, infatti, la squadra scledense è parte di un tavolo di coordinamento voluto dal capo del corpo nazionale Fabio Dattilo e poi dalla Direzione Interregionale Veneto e Trentino Alto Adige, che ha l’obiettivo di lavorare sul perfezionamento delle tecniche di spegnimento incendi mettendo in pratica nuove modalità di intervento.
Vigili del fuoco Schio: distaccamento all'avanguardia nello spegnimento incendi - FOTO

Automoezzo con sistema di ultima generazione in arrivo

Un’avanguardia che si concretizzerà con l’arrivo a breve nella sede del distaccamento di Località Campagna di un automezzo APS che presenta un sistema di ultima generazione molto più performante rispetto a quelli utilizzati finora per l’estinzione degli incendi.
«Di automezzi di questo tipo ne sono stati destinati quattro al Veneto e uno di questi sarà a nostra disposizione a partire dalle prossime settimane – spiega Fabio Sandri, capo distaccamento di Schio -. La particolarità di questo automezzo è che utilizza un sistema di miscelazione di acqua e liquido schiumogeno particolare, che per la sua portata è in grado di ridurre i tempi di estinzione degli incendi con minore rischio sia per gli operatori che per eventuali persone coinvolte, diminuire i i tempi di emissione in atmosfera e la carica di acque reflue degli inquinanti».
Vigili del fuoco Schio: distaccamento all'avanguardia nello spegnimento incendi - FOTO

Sperimentazione per circa 6 mesi

Un sistema innovativo, dunque, che la squadra scledense composta da 27 Vigili del Fuoco – divisi in 4 turni e che mediamente è impegnata in tre interventi giornalieri sul territorio – sperimenterà per un periodo di circa sei mesi.
«La sperimentazione prevede anche di adattare, qualora la prova fosse positiva, di conformare gli altri automezzi nazionali a questo tipo di sistema – prosegue Sandri -. Abbiamo anche realizzato una piattaforma divulgativa on line a disposizione di tutto il corpo nazionale che contiene anche le linee guida per intervenire con queste nuove modalità».
Da parte dell’Amministrazione Comunale è andato il plauso e il ringraziamento alla squadra scledense dei Vigili del Fuoco per il grande impegno nel migliorare la sicurezza del territorio.
Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità