Menu
Cerca
ULSS 7 Pedemontana

Variante indiana a Bassano: “Pazienti in isolamento domiciliare, condizioni di salute buone”

I soggetti presentano una sintomatologia lieve. Resteranno in isolamento fino alla negativizzazione dei tamponi.

Variante indiana a Bassano: “Pazienti in isolamento domiciliare, condizioni di salute buone”
Cronaca Vicenza, 26 Aprile 2021 ore 16:29

In relazione ai due casi di variante indiana riscontrati nel Distretto Alto Vicentino, l’ULSS 7 Pedemontana precisa che i pazienti sono in quarantena a casa, insieme al resto del nucleo familiare, e presentano una sintomatologia lieve.

Variante indiana a Bassano, I pazienti sono in isolamento domiciliare in buone condizioni di salute

Appena rientrati in Italia dall’India, avevano correttamente segnalato all’Azienda socio-sanitaria il loro viaggio e si erano posti in isolamento domiciliare preventivo, come previsto dalle direttive in vigore.

L’ULSS 7 Pedemontana aveva quindi programmato per loro un tampone che ha dato esito positivo: il campione è stato quindi sequenziato, come avviene di prassi per tutti i soggetti positivi di rientro dall’estero, al fine di monitorare l’ingresso e la diffusione delle varianti del virus.

Naturalmente i pazienti resteranno in isolamento finché il tampone negativo non sancirà la fine della loro contagiosità.

“Va riconosciuto ai pazienti di avere seguito in modo molto scrupoloso le regole – sottolinea il Direttore Generale Carlo Bramezza – e questo sicuramente ha consentito di ridurre la possibilità di un’ulteriore diffusione del virus in questa variante, ancora piuttosto rara in Italia. Questa è la dimostrazione che il sistema sanitario funziona, ma anche che per farlo funzionare serve che ci sia senso di responsabilità da parte di tutti”.