Addio guido

Valdagno in lutto, si è spento stamattina il consigliere comunale Novella: “Anima del volontariato”

Era rimasto vittima di un grave incidente in bicicletta a Roma solo alcuni mesi fa, mentre era in vacanza con la famiglia. Il cordoglio de sindaco.

Valdagno in lutto, si è spento stamattina il consigliere comunale Novella: “Anima del volontariato”
Schio e Valdagno, 07 Ottobre 2020 ore 15:38

Novella era rimasto vittima di un grave incidente in bicicletta a Roma solo alcuni mesi fa, mentre era in vacanza con la famiglia.

Vittima di un grave incidente alcuni mesi fa

Nella mattinata di oggi, mercoledì 7 ottobre 2020, è arrivata anche in Municipio a Valdagno la notizia della scomparsa del consigliere comunale Guido Novella. Novella era rimasto vittima di un grave incidente in bicicletta a Roma solo alcuni mesi fa, mentre era in vacanza con la famiglia.

L’ultimo trasferimento al San Lorenzo

Le condizioni erano apparse subito molto gravi, ma pian piano il loro progressivo stabilizzarsi ne avevano permesso lo spostamento prima presso l’ospedale di Arzignano, quindi nell’ultimo periodo presso il reparto di lungo degenza dell’ospedale San Lorenzo di Valdagno, dove si è spento oggi. Al suo fianco l’affetto e l’assistenza dei famigliari e di tanti amici.

Valdagno in lutto, si è spento stamattina il consigliere comunale Novella: "Anima del volontariato"

Il cordoglio del sindaco a nome della comunità

Il sindaco di Valdagno, raggiunto dalla triste notizia ha così commentato la scomparsa di Novella:

“Una grande tristezza ci ha colti questa mattina con la notizia della scomparsa del consigliere Guido Novella. A lui va tutto il nostro pensiero, unito alle più sentite condoglianze ai famigliari che gli sono stati ancora più accanto in queste settimane. Il nostro ricordo rimarrà per sempre, legato ad una persona capace di entrare in punta di piedi nelle situazioni, una persona pacata e rispettosa nei modi e nei toni, ma che anche con tenacia e fermezza ha saputo dare voce ai problemi della nostra comunità e che soprattutto si è presa cura delle persone, non solo professionalmente. Il suo profondo legame con il mondo del volontariato sociale, della cooperazione internazionale, dei servizi socio-assistenziali e ospedalieri ne ha fatto un loro strenuo difensore. Ciao Guido! Grazie, grazie di tutto e arrivederci.”

Top news
Turismo 2020
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità