Valdagno: La scelta fra Acerbi e Burtini

Quando il 46% se la vede con il il 45%.

Valdagno: La scelta fra Acerbi e Burtini
Cronaca , 27 Maggio 2019 ore 16:38

Valdagno: avanza il centro-destra

Il candidato del centro-destra, Alessandro Burtini, allunga le distanze sull'uscente Giancarlo Acerbi. La coalizione con la Lega è al 56,80%, mentre quella di centro-sinistra, guidata dal primo cittadino uscente,è al 35,92%. Francesca Vitetta (Nuova Valdagno) è al 5,34%, mentre Giuseppe Ciambrone (Valdagno in Movimento) è all'1,94%.

Aggiornamento delle 18.45

Si accorciano le distanze nella testa della "classifica". Burtini scende al 48,50% mentre Acerbi rosicchia voti e sale al 42,99%. Flessione per la Vitetta che tocca il 4,41% mentre ha un picco in salita Ciambrone che raggiunge il 4,1% delle preferenze.

Dati definitivi

Si torna alle urne il 9 giugno. E' testa a testa fra l'uscente Giancarlo Acerbi che fa una rimonta ma si ferma al 46,1%, tallonato da Alessandro Burtini con il 45,1%.  Un risultato su filo di lana, ora occorrerà vedere eventuali "apparentamenti" per portare a casa la fascia tricolore.