Cronaca
Crespadoro

Ula scivola e rimane bloccata in un canale tra salti di roccia: pastore australiano recuperata dopo un giorno

Ula è stata caricata sulla schiena e trasportata fino alla macchina.

Ula scivola e rimane bloccata in un canale tra salti di roccia: pastore australiano recuperata dopo un giorno
Cronaca Colli Berici, 01 Gennaio 2022 ore 12:41

Ula è recuperata dopo un giorno bloccata in un canale tra salti di roccia.

Ula scivola e rimane bloccata in un canale tra salti di roccia

È stata recuperata oggi, dopo un giorno bloccata in un canale tra salti di roccia, Ula, un pastore australiano di 9 anni, che ieri era scivolata durante una passeggiata con il suo padrone lungo il sentiero numero 203 delle Gasoline, verso Cima Marana, a circa 1.300 metri di quota.

Già ieri 4 soccorritori del Soccorso alpino di Recoaro - Valdagno, che si trovavano nella sottostante palestra di roccia, erano accorsi per cercare di dare una mano al proprietario, senza però riuscire a rinvenirla nel canale.

Questa mattina il ragazzo era tornato sul posto, si era calato con le corde dopo averla sentita guaire e l'aveva raggiunta, senza però fidarsi nel riportarla a monte. Tre soccorritori sono quindi partiti da Contrada Castagna e in mezz'ora a piedi hanno raggiunto il punto.

Uno di loro è sceso sulla verticale per una settantina di metri, fino al tratto roccioso per poi calarsi altri dieci metri tra i salti. Una volta da loro, ha assicurato Ula tramite la pettorina al proprio imbrago e per contrappeso è stato sollevato sul sentiero, dove alla cagnolina sono stati dati acqua e cibo e dove è risalito anche il suo padrone. Poiché, per la paura e i colpi presi durante la caduta non era in grado di camminare, Ula è stata poi caricata sulla schiena e trasportata fino alla macchina.