Arsiero

Ubriaco sviene sul sagrato della chiesa e si dimentica la figlia di 3 anni al bar: denunciato

Denunciato per abbandono di minore e ubriachezza manifesta C.S., cittadino creatino, classe 1985, con pregiudizi di Polizia giudiziaria.

Ubriaco sviene sul sagrato della chiesa e si dimentica la figlia di 3 anni al bar: denunciato
Schio e Valdagno, 25 Maggio 2020 ore 15:44

Trovato privo di sensi e in evidente stato di ubriachezza nei pressi del sagrato della Chiesa di Arsiero.

E’ successo nella tarda serata di sabato

Nella tarda serata di sabato 23 maggio 2020, i militari dell’Aliquota Radiomobile hanno deferito in stato di libertà per abbandono di minore e ubriachezza manifesta C.S., cittadino creatino, classe 1985, con pregiudizi di Polizia giudiziaria. Il soggetto è stato trovato privo di sensi e in evidente stato di ubriachezza nei pressi del sagrato della Chiesa di Arsiero, mentre la figlia minorenne di 3 anni si trovava all’interno del locale “BAR COMMERCIO”, la cui titolare aveva richiesto l’intervento al 112 e stava accudendo la bambina assieme ad altri avventori.

In stato confusionale

C.S., interpellato dai militari, non era apparso in grado di comprendere cosa stesse accadendo e si era detto sicuro che la figlia fosse a casa; gli operanti, pertanto, sono riusciti dapprima a rintracciare la nonna della minore, poi sono entrati in contatto con la madre, la quale aveva segnalato agli assistenti sociali il mancato rientro a casa della figlia previsto per le 16.30.

Affidata alle cure della madre

La minore è stata quindi recuperata e affidata alle cure della madre mentre il padre, dopo essere stato deferito per i reati commessi, è stato affidato alle cure della nonna della bambina.

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità