Menu
Cerca

Tubercolosi a scuola due maestre e dieci bambini colpiti in Veneto

La Ulss prepara i test anche per gli alunni usciti dalla primaria nel 2017.

Tubercolosi a scuola due maestre e dieci bambini colpiti in Veneto
Cronaca 08 Aprile 2019 ore 09:22

Tubercolosi a scuola due maestre e dieci bambini colpiti in Veneto. La Ulss prepara i test anche per gli alunni usciti dalla primaria nel 2017.

Tubercolosi a scuola due maestre e dieci bambini colpiti in Veneto

Focolaio epidemico di tubercolosi in Veneto, più precisamente a Motta di Livenza, nel trevigiano. L’Ulss 2 ha comunicato l’aggiornamento relativo al focolaio epidemico di tubercolosi alla Scuola Primaria alla luce degli ultimi accertamenti effettuati. Allo stato attuale i casi di tubercolosi notificati sono dieci (due maestre e otto bambini), tutti sottoposti a terapia multifarmacologica.

LEGGI ANCHE: Alunno e insegnante primaria colpiti da tubercolosi in Veneto

Infettiva la maestra

I test Mantoux effettuati martedì scorso agli alunni di Prima Media, agli scrutatori del seggio elettorale del giugno 2018 e ad alcuni insegnanti attivi lo scorso anno scolastico alla Primaria di Motta, hanno evidenziato due positività su 89 ragazzi controllati (3 ragazzi sono risultati assenti al controllo). Sia i cinque componenti di seggio sia i 4 insegnanti trasferiti sono risultati negativi. I due ragazzi positivi, come da protocollo, saranno sottoposti a radiografia del torace e ad eventuali successi approfondimenti, se necessario. I risultati dei test Mantoux effettuati martedì orientano verso la conferma dell’infettività della maestra caso indice anche nel corso dell’anno 2018.

Test anche sugli alunni usciti nel 2017

La settimana prossima l’équipe di specialisti dell’Ulss 2, dedicata alla gestione del focolaio epidemico, affiancata dall’Istituto Superiore di Sanità, valuterà l’ipotesi di sottoporre a test Mantoux, precauzionalmente, anche gli alunni usciti dalla Primaria di Motta nel giugno 2017.