Cappottata in acqua

Tragedia Vicenza, auto finisce nel torrente Orolo: morto il conducente – VIDEO

Salvata in extremis dai Vigili del fuoco invece la donna che era con lui, trasportata sotto shock in ospedale. E' successo in strada di Lobia.

Vicenza, 06 Agosto 2020 ore 09:16

L’auto è finita cappottata nel torrente Orolo, dopo la perdita di controllo del conducente.

L’incidente ieri mattina

Ieri mattina, mercoledì 5 agosto 2020, alle 6.15, i vigili del fuoco sono intervenuti in strada di Lobia a Vicenza per un’auto finita cappottata nel torrente Orolo, dopo la perdita di controllo del conducente, il quale è deceduto, mentre è stata salvata dai sommozzatori la passeggera. Le squadre dei pompieri accorsi anche con il nucleo sommozzatori, hanno estratto dall’Opel Insigna rovesciata una ragazza, che è riuscita a respirare nei pochi centimetri di spazio non allagato della vettura capovolta.

Niente da fare per l’autista, donna sotto shock

La giovane donna, sotto shock, ma con ferite non gravi, è stata presa in cura dai sanitari del Suem e portata in ospedale. Niente da fare per l’autista estratto già morto, come accertato dal medico del Suem. L’auto è stata poi recuperata con l’autogrù dei vigili del fuoco arrivata da Padova. La polizia locale e di stato, hanno deviato il traffico ed eseguito i rilievi dell’incidente per ricostruire la dinamica del sinistro.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità