Cronaca
L’operazione “Plastic connection”

Traffico illecito di rifiuti: 10 arresti, coinvolti anche imprenditori vicentini

Il blitz è stato esteso nelle province di Avellino, Belluno, Napoli, Padova, Pisa e Treviso.

Traffico illecito di rifiuti: 10 arresti, coinvolti anche imprenditori vicentini
Cronaca Vicenza, 20 Settembre 2021 ore 11:39

I Carabinieri di Belluno, stanno provvedendo all’arresto di 10 persone appartenenti ad un'associazione per delinquere dedita al traffico illecito di rifiuti.

Traffico illecito di rifiuti

Nella mattina di oggi, lunedì 20 settembre 2021 i Carabinieri di Belluno, assieme ai Carabinieri della locale Gruppo Forestale, stanno arrestando 10 persone appartenenti ad un'associazione per delinquere dedita al traffico illecito di rifiuti, alla creazione di società “cartiere” per rimborsi Iva e all’emissione di fatture per operazioni inesistenti.

L’operazione denominata “Plastic connection” prevede dei provvedimenti restrittivi che sono stati emessi dalla Procura Distrettuale Antimafia di Venezia e che hanno interessato dei cittadini italiani, tra cui alcuni imprenditori veneti.

Il blitz è stato esteso nelle province di Avellino, Belluno, Napoli, Padova, Pisa, Treviso e Vicenza. Sono state sequestrate attività produttive ma anche immobili, conti correnti il tutto per alcuni milioni di euro.