Menu
Cerca
Cornedo Vicentino

Tornano a casa dopo un soggiorno in Romania senza certificazioni (ma con un coltello)

Ora sono in isolamento fiduciario.

Tornano a casa dopo un soggiorno in Romania senza certificazioni (ma con un coltello)
Cronaca Schio e Valdagno, 04 Marzo 2021 ore 10:38

Sono tornati da un soggiorno in Romania ma senza le dovute certificazioni di negatività al Covid. Però in auto avevano una lama lunga 13 centimetri.

Tornano a casa senza certificazioni anti-Covid

Ieri, mercoledì 3 marzo, i militari dell’Aliquota Radiomobile del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Valdagno nel corso di un servizio perlustrativo hanno proceduto, presso il parcheggio di un noto supermercato di Cornedo Vicentino, al controllo di una autovettura con a bordo P.M. e la moglie B.S. rispettivamente di 35 e 46 anni originari della Romania residenti in Italia. I militari nel corso del controllo rinvenivano all’interno dell’autovettura un’arma da taglio tipo “stiletto” della lunghezza cm.13 che veniva subito posta sotto sequestro.

Documenti no, coltello sì

Nel frangente del controllo i militari appuravano che i coniugi erano rientrati in Italia lo scorso 02.03.2021 provenienti da un soggiorno in Romania, gli stessi erano tuttavia privi sia della certificazione relativa a negatività al Covid-19 sia della dichiarazione di spostamento da Paese straniero. Entrambi venivano quindi precettati a sottoporsi a isolamento fiduciario presso la propria abitazione. Al riguardo venivano informate l’Autorità Giudiziaria e quella Sanitaria.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli