Menu
Cerca

Torna a peggiorare la situazione meteorologica ma nel Vicentino nessuna criticità

Rimangono chiusi in via precauzionale il Ponte degli Alpini a Bassano e il ponte sul Tesina a Torri di Quartesolo. 

Torna a peggiorare la situazione meteorologica ma nel Vicentino nessuna criticità
Cronaca Bassano, 17 Novembre 2019 ore 10:31

Torna a peggiorare la situazione meteorologica in Veneto

Il Centro funzionale decentrato della protezione civile della Regione ha emesso un nuovo bollettino nel quale si dichiara l’allerta rossa per criticità idrogeologica sul bacino idrografico Alto Piave e allerta arancio sul bacino Piave Pedemontano. L’allerta arancio per criticità idraulica sulla rete principale è dichiarata su pressoché l’intero territorio. L’avviso di criticità ha validità dalle ore 20 di sabato 16 novembre alle ore 24 di domenica.

Le previsioni indicano precipitazioni diffuse, più consistenti sulle zone nord-orientali, a tratti anche intense e localmente a carattere di rovescio temporalesco. Tendenza a diradamento e attenuazione dei fenomeni a partire dal pomeriggio di domenica.

Rimangono chiusi in via precauzionale il Ponte degli Alpini a Bassano e il ponte sul Tesina a Torri di Quartesolo.

A Vicenza situazione sotto controllo. Non si segnalano criticità nel territorio comunale. Sulla base delle disposizioni del Prefetto, il Coc condotto dal vicesindaco Matteo Tosetto e dall’assessore alla protezione civile Mattia Ierardi, ha stabilito il mantenimento del monitoraggio della situazione e la reperibilità del personale coinvolto nell’evento. In queste ore il gruppo comunale di protezione civile ha eseguito la pulizia dalle ramaglie delle griglie dei fossati di viale Trieste, via Quadri, via Fusinieri e strada Cul del Ola, per favorire il defluire delle acque.