Pattuglia sul posto

“Thiene, bar aperto se beve!”, video sui social incastra il gestore: sanzione e chiusura

La legale rappresentante del pubblico esercizio si giustificava dicendo di non essersi accorta che i clienti bevevano nei tavolini esterni al bar.

“Thiene, bar aperto se beve!”, video sui social incastra il gestore: sanzione e chiusura
Cronaca Thiene e Valdastico, 28 Dicembre 2020 ore 10:11

Il video ha fatto il giro dei social ed è arrivato anche alla Polizia Locale Nordest Vicentino che ha notato la violazione della normativa anti Covid.

Il video sui social

Erano da poco passate le 12 di domenica 27 dicembre 2020 a Thiene, un uomo non identificato ha eseguito un video che riprendeva il retro di un bar in via Santa Rosa, ove erano presenti sui tavolini esterni vari bicchieri, alcuni pieni di alcolici, altri già vuoti. Il commento in sottofondo inequivocabile: “Thiene … cinesi … da asporto … bar aperto ….se beve!!”.

La sanzione

Il video veniva divulgato sui social ed immediatamente reso noto alla Polizia Locale Nordest Vicentino che inviava una pattuglia sul posto, constatando l’effettiva presenza di numerose tracce relative a recenti consumazioni. Gli agenti procedevano quindi alla contestazione della violazione della normativa anticovid, con una sanzione da 400 euro (280 euro se pagato entro 5 giorni), applicando la chiusura del locale per 5 giorni. La legale rappresentante del pubblico esercizio si giustificava dicendo di non essersi accorta che i clienti bevevano nei tavolini esterni al bar.

LEGGI ANCHE:

Auto rovesciata sotto il ponte di un canale: donna salvata dai residenti – FOTO

TI POTREBBE INTERESSARE:

Finisce in un dirupo tra i rovi, Scilla salvata dai Vigili del fuoco: era sparita da una settimana

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Curiosità