A Vicenza

Tentato furto alla Credit Agricole, ladri fanno un buco nel muro della filiale, ma vanno via mani vuote

I malviventi hanno prima cercato di scassinare il bancomat, fallendo poi l'incursione in banca tramite un foro nella parete del seminterrato. In corso gli accertamenti per identificare i responsabili

Pubblicato:
Tentato furto alla Credit Agricole

Nella notte di domenica, 30 giugno 2024, la Sezione Volanti della Polizia di Stato è intervenuta alla sede dell'Istituto di Credito Credit Agricole di Vicenza, a causa di un tentato furto da parte di un gruppo di malviventi, al momento ignoti.

La segnalazione del cliente

Il tentato furto si è verificato verso le 3 di domenica scorso, 30 giugno. Un cliente della banca Credit Agricole di Vicenza, mentre stava effettuando un prelievo dal bancomat, ha notato alcuni soggetti intenti a danneggiare le porte di accesso all'istituto di credito.

Immediata la segnalazione alla Polizia.

I malviventi avrebbero tentato di scassinare il bancomat, per poi cercare di entrare all'interno della banca facendo un foro alla parete del piano seminterrato, aprendo una via per i sotterranei dello stabile.

L'intervento della Polizia

Non sapendo, inizialmente, se i malviventi fossero ancora all'interno della banca, è stato attivato un dispiegamento massiccio della Polizia di Stato, attraverso l'impiego di unità altamente specializzate.

Le forze dell'ordine davanti la Credit Agricole

Insieme alle due Squadre delle Unità Operative Pronto Intervento, sono intervenuti quattro equipaggi della Sezione Volanti di Vicenza, due della Squadra Mobile, tre equipaggi del Reparto Prevenzione Crimine di Padova e due operatori della Polizia Scientifica, per un totale di 50 operatori. Il tutto, supportato con l'ausilio del Nucleo Radiomobile dei Carabinieri, del Comando SETAF, dei VVFF e del 118.

L'irruzione

A seguito di un briefing con il personale presente, il Dirigente dell'UPGSP ha assunto l'incarico di responsabile operativo, avviando l'irruzione all'interno dello stabile per procedere alle operazioni di bonifica, terminate dopo circa un'ora e mezza. All'interno, non c'era nessuno. Di seguito, il video dell'operazione all'interno della banca:

 

A parte il danneggiamento di una parete interna ai locali, con cui i ladri avrebbero cercato di accedere alle casse degli ATM, non è stato segnalato alcun ammanco in danno all'Agenzia di Via Fermi. Ancora in corso sono gli accertamenti delle squadre investigative, per identificare i malviventi.

Commenti
Lascia il tuo pensiero

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Seguici sui nostri canali