Menu
Cerca
E' stato preso

Spacciatore braccato lancia la bicicletta addosso agli agenti per scappare

Diversi gli interventi della Polizia locale sul territorio per contrastare il fenomeno dello spaccio di droga.

Spacciatore braccato lancia la bicicletta addosso agli agenti per scappare
Cronaca Vicenza, 05 Febbraio 2021 ore 14:54

Nell’ambito dell’attività di contrasto al fenomeno dello spaccio e del consumo di sostanze stupefacenti in città messa in atto dalla polizia locale, nei giorni 1 e 3 febbraio in via Gorizia due persone (O.K.N., 44 anni, e I.I., 36 anni) sono state denunciate per spaccio mentre altre due (C.G., 30 anni, e B.F., 38 anni) sono state segnalate alla Prefettura di Vicenza per detenzione di droga ad uso personale.

Spacciatore braccato, il fatto

Uno dei due spacciatori, O.K.N., è stato denunciato anche per violenza e resistenza a pubblico ufficiale. Le sostanze stupefacenti (0,25 grammi di eroina e 1,56 grammi di cocaina) e il denaro frutto di attività illegale (rispettivamente 200 euro e 112,50 euro) sono stati sequestrati.

Il duplice intervento è stata eseguito dalla sezione dei Nos della polizia locale con l’ausilio del sistema di videosorveglianza e in collaborazione con le pattuglie antidegrado e con agenti in borghese sul territorio.

Nel dettaglio, lunedì 1 febbraio le telecamere hanno individuato in via Gorizia un rapido scambio di droga tra due uomini. Agenti in borghese della polizia locale hanno, quindi, fermato in piazzale Giusti l’acquirente, C.G., il quale ha consegnato spontaneamente 0,25 grammi di eroina. Il 30enne è stato segnalato alla Prefettura per detenzione ad uso personale di droga.

Contemporaneamente una pattuglia antidegrado ha fermato in via dei Mille lo spacciatore, O.K.N., giunto in bici. Alla vista della polizia locale, il 44enne ha tentato di fuggire, scagliando addosso ad uno dei due agenti la propria bici. Raggiunto e bloccato dall’altro agente, lo spacciatore è stato accompagnato al comando di contra’ Soccorso Soccorsetto dove è stato trovato in possesso di 200 euro. Il denaro gli è stato sequestrato in quanto di provenienza ingiustificata.

Il secondo episodio si è verificato mercoledì 3 febbraio, sempre in via Gorizia. Dopo aver acquistato 1,56 grammi di cocaina da I.I., un 38enne (B.F.), è stato fermato dalla pattuglia antidegrado mentre era alla guida della propria auto in corso Santi Felice e Fortunato, dove ha tentato di disfarsi dell’involucro di droga. L’uomo, alla quale è stata ritirata la patente, è stato segnalato alla Prefettura di Vicenza per detenzione di droga.

Agenti in borghese hanno, invece, fermato I.I. in viale Roma. Per il 36enne, trovato in possesso di 30 dosi di cocaina ed eroina lo scorso 20 gennaio, è scattata la denuncia per spaccio di sostanze stupefacenti. Il denaro in suo possesso, per un importo di 112,50 euro, gli è stato sequestrato in quanto frutto di attività illecita.