Menu
Cerca

Sicurezza sul lavoro un bene comune: Convegno promosso dal COBIS

Previsto per giovedì 14 novembre al Centro Congressi di via Fermi a Vicenza.

Sicurezza sul lavoro un bene comune: Convegno promosso dal COBIS
Vicenza, 12 Novembre 2019 ore 19:00

Sicurezza sul lavoro un bene comune: Convegno promosso dal COBIS

Giovedì 14 novembre, al Centro Congressi di via Fermi a partire dalle ore 9.00, si svolgerà l’incontro la “Sicurezza: bene comune – gestire i mancati infortuni” promosso da COBIS – Commissione Paritetica Bilaterale per la Sicurezza della Provincia di Vicenza. Il tema della salute e della sicurezza sul Lavoro ha assunto ormai da tempo un ruolo di primaria importanza nella gestione aziendale, ma spesso viene ancora percepito come un obbligo che grava sulle aziende senza un miglioramento effettivo delle condizioni di lavoro. È perciò fondamentale per la riduzione degli accadimenti infortunistici in azienda, mettere la “persona” al centro dell’attività produttiva e gestire i “mancati infortuni”. Solo così, infatti, si possono prevenire situazioni di rischio future e di conseguenza abbattere i potenziali danni e costi da esse derivanti.

Dopo l’apertura dei lavoro a cura di Rodrigue Nansi Tchapnda (Coordinatore della Commissione COBIS Vicenza)  saranno approfonditi alcuni temi con gli esperti dei diversi ambiti moderato dalla giornalista Laura Pilastro.

Il primo è “Il ruolo del Rappresentante dei lavoratori per la Sicurezza Territoriale (RLST) nel sistema COBIS” e ne parleranno Adriana Carotti, Dario Antonio Bizzotto e Paolo Desiderà, rispettivamente RLST del Vicentino Occidentale, Basso Vicentino, e del Vicentino Orientale. Secondo argomento discussione “I dati infortunistici e costi della non sicurezza” illustrati da Sergio Grazian, Coordinatore Tecnico della Prevenzione dello SPISAL 7 Pedemontana. Chiuderanno la mattinata Giovanni Finotto (direttore del Master STePS, Cà Foscari Venezia) e Ferruccio Righetto (Coordinatore COBIS Regione Veneto) che spiegheranno come fare prevenzione e quindi ridurre l’incidentalità in azienda.

L’incontro è a ingresso libero e aperto al pubblico.