Cronaca

Si tuffa dalla Pria: è gravissimo

La persona vittima dell'incidente è stata trasportata in ospedale con codice rosso. 

Si tuffa dalla Pria: è gravissimo
Cronaca , 29 Giugno 2019 ore 14:16

Si tuffa dalla Pria: è gravissimo

Drammatica notizia arrivata in mattinata. Verso le ore 10.30 il Suem 118 è stato chiamato ad intervenire con urgenza a Arsiero, presso le pozze della Pria, dove un ragazzino thienese di 13 anni è stato trasportato in ospedale con codice rosso dopo un salto di oltre dieci metri per tuffarsi nell'Astico. Tuffandosi dalle rocce e non si è accorto che al di sotto c'era un altro bagnante: per non finirgli addosso si è girato di schiena e ha fatto scattare il caos fra chi ha assistito al tutto.

Il tuffo alle pozze di Arsiero, in località Contrà Pria, è vietato da anni per la sua pericolosità. Eppure, per molti, la tentazione di sfidare la natura e il brivo è più forte della prudenza. L'adolescente, ora ricoverato all'ospedale di Vicenza con un trauma alla schiena, si trovava lì con la famiglia.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter