Menu
Cerca
Arzignano

Si finge cliente del bar ma è uno spacciatore, addosso coca e denaro

Aveva con sé 7 dosi di cocaina e 1300 euro in contanti.

Si finge cliente del bar ma è uno spacciatore, addosso coca e denaro
Cronaca Arzignano, 05 Giugno 2021 ore 12:24

Durante un controllo in un bar di Arzignano, le Forze dell'Ordine hanno arrestato un 44enne  residente a Montorso Vicentino. L'uomo non era un semplice cliente del bar bensì uno spacciatore di sostanze stupefacenti.

Si finge cliente del bar ma è uno spacciatore

Nella mattinata di venerdì 4 giugno 2021 le pattuglie dell'aliquota radiomobile e della Stazione Carabinieri di Arzignano hanno effettuato un controllo in un bar della zona. Gli agenti hanno fin da subito notato lo strano comportamento di un uomo, il quale sembrava avesse qualcosa da nascondere.

Dopo aver notato l'agitazione dell'interessato, le Forze dell'Ordine hanno proceduto con la perquisizione personale. Questa scelta si è poi rivelata corretta, addosso all'uomo infatti sono state trovate ben 7 dosi di cocaina e 1300 euro di denaro in contante proveniente presumibilmente dalla vendita illecita della sostanza.

A seguito del risultato della perquisizione, il pusher è stato tratto in arresto e condannato ai domiciliari in attesa del processo per direttissima.