Menu
Cerca

Si chiude GenerAzioni, progetto Confartigianato Imprese Vicenza

Ospite della serata di lunedì 2 dicembre al Teatro di Thiene Paolo Crepet. Saranno anche decretati i vincitori della “Tempesta di Cervelli” per nuove idee imprenditoriali

Si chiude GenerAzioni, progetto Confartigianato Imprese Vicenza
Thiene e Valdastico, 26 Novembre 2019 ore 14:48

Con una serata al Teatro Comunale di Thiene si chiude, lunedì 2 dicembre alle ore 20.30, il progetto GenerAzioni promosso da Confartigianato Imprese Vicenza. Ospite d’eccezione lo psichiatra e psicologo Paolo Crepet. Non solo, con l’occasione saranno anche proclamati i vincitori della “Tempesta di Cervelli”, una delle tre azioni del progetto, che ha coinvolto gli studenti del Liceo Corradini di Thiene e ai coetanei dell’IPSIA Garbin di Schio (sede di Thiene).

Si chiude GenerAzioni, progetto Confartigianato Imprese Vicenza

GenerAzioni è un progetto dedicato a favorire l’incontro, appunto, tra le generazioni, nell’ottica di una utile interazione tra chi si affaccia al mondo del lavoro e chi sul lavoro ha acquisito un “sapere” fatto di esperienza. Da un lato, quindi, la “Generazione Z” (di età tra i 6 e i 21 anni); dall’altro i “Millennials” (nati tra il 1977 e il 1995), entrambe protagoniste di cambiamenti epocali di natura economica sociale e tecnologica.

Oltre alla Tempesta di cervelli, il progetto si è articolato anche con un Open Innovation che ha avvicinato gli studenti dell’ITS Meccatronico Veneto nella soluzione di reali problemi che le aziende (in questo caso Gruppo Brusamarello, C.I.M.A. sas, Consul P. srl e Panificio Rizzato Srl) affrontano nella loro quotidiana sfida nella conquista dei
mercati. “Figli d’arte” è stato invece il nome della terza azione del progetto ha coinvolto agli imprenditori junior già operativi nell’azienda di famiglia. Quanto alla “Tempesta di Cervelli” si è trattato di un laboratorio di start-up articolato in una tre giorni durante i quali sono stati approfonditi i temi dell’innovazione e di “come” si genera un’idea imprenditoriale, creandovi attorno un team che poi ha dovuto presentare un lavoro compiuto a una giuria di esperti. Ad accompagnare i ragazzi in tale percorso, con opportuni consigli, sono stati alcuni giovani imprenditori e gli esperti del Contamination Lab dell’Università di Trento.

GenerAzioni, che ha visto la collaborazione dell’Università di Trento, ha coinvolto i Mandamenti di Arsiero, Thiene, Schio e Malo. Molti i partner del progetto: Comuni di Thiene e Schio, Associazione Villa Fabris, Liceo Corradini e IPSIA Garbin di Thiene, ITS Meccatronico Veneto sede di Schio, Università di Trento – Contamination Lab, DePlan Società Cooperativa.