Menu
Cerca

Si arrampica e cade dalla parete del condominio: grave 21enne

A Valdagno: dopo essere rimasto fuori casa cerca di raggiungerla dall'esterno ma scivola.

Si arrampica e cade dalla parete del condominio: grave 21enne
Cronaca , 01 Aprile 2019 ore 16:55

Si arrampica e cade dalla parete del condominio: grave 21enne

Domenica 31 marzo, poco dopo le 17.30 in via Edison 12 a Valdagno, D.B, di soli 21 anni, ragazzo di origine ghanese, è rimasto chiuso fuori casa. Ha quindi cercato di raggiungere la finestra al terzo piano senza aspettare che la madre chiamasse i vigili del fuoco o un qualcuno che l'aiutasse ad aprire la porta.  Così è scivolato ed è caduto rovinosamente al suolo.

La chiamata dei soccorsi

La chiamata ai soccorsi è stata immediata. Tempestivo l'arrivo di un'ambulanza dall'ospedale San Lorenzo. Tuttavia, data la gravità della situazione, è stato allertato anche l'elisoccorso. Gli operatori sanitari, dopo aver stabilizzato il giovane, lo hanno trasportato con l'elicottero all'ospedale San Bortolo di Vicenza. Ora si trova sotto osservazione in a causa delle gravi condizioni. Ad intervenire sul posto anche due pattuglie di militari coordinate dal maggiore Mauro Maronese e dal tenente Leonardo Mirto provenienti dalla stazione dei carabinieri di Valdagno, hanno quindi  effettuato  l'analisi dell'incidente.

La reazione

La madre e la fidanzata del 21enne, rimangono alquanto scosse per il tragico evento.

Immagine tratta da Google Maps.