Lutto nel mondo del calcio

Shock anafilattico dopo la puntura di un'ape, muore a 62 anni l'ex calciatore vicentino Stefano Guerra

Nato a Verona, ma cresciuto a Vicenza, Stefano Guerra aveva giocato in diverse squadre italiane, tra cui l'A.C. Prato e la Reggiana, costruendosi una carriera da terzino sinistro

Shock anafilattico dopo la puntura di un'ape, muore a 62 anni l'ex calciatore vicentino Stefano Guerra
Pubblicato:

L'ex calciatore vicentino Stefano Guerra si è spento all'età di 62 anni a causa di uno shock anafilattico a seguito della puntura di un'ape. Le condizioni del 62enne, dopo la puntura dell'insetto, sono peggiorate rapidamente, rendendo necessario il ricovero in coma all'ospedale di Reggio Emilia. Stefano Guerra, nonostante le cure mediche, alla fine non ce l'ha fatta.

Una puntura fatale

E' stato ricoverato in terapia intensiva all'ospedale Santa Maria Nuova di Reggio Emilia, l'ex calciatore Stefano Guerra, punto da un'ape lo scorso venerdì, 5 luglio, mentre stava svolgendo delle attività di volontariato.

A causa dell'allergia, la puntura dell'insetto ha provocato uno shock anafilattico, peggiorato poi in infarto, che ha reso necessario il ricovero in ospedale. Nonostante l'intervento tempestivo del personale medico, le condizioni dell'ex difensore sono rapidamente peggiorate e purtroppo non c'è stato nulla da fare.

Stefano Guerra con la maglia del Reggiana

La carriera

Nato a Verona, ma cresciuto a Vicenza, Stefano Guerra aveva giocato in diverse squadre italiane, costruendosi una carriera da terzino sinistro. Tra le squadre a cui era rimasto particolarmente legato, sicuramente la principale è la Reggiana, con cui si era fatto notare nella stagione 1988-89, chiudendo con la promozione in Serie B della squadra.

Oltre alla Reggiana, Guerra è ricordato anche per la sua esperienza nella squadra del Prato, dove ha raccolto ben 100 presenze, e con cui ha concluso la sua carriera da calciatore.

Stefano Guerra con la maglia dell'A.C. Prato (fonte: A.C. Prato)

Il ricordo sui social

Oltre ai diversi messaggi di cordoglio da parte dei fan, anche le squadre dove Guerra ha lasciato un segno hanno voluto dedicare un messaggio all'ex calciatore, esprimendo la loro vicinanza alla famiglia. Non potevano mancare i messaggi da parte dell'A.C. Prato, che pubblica il seguente post:

Seconda a pubblicare un messaggio sui social è la Reggiana:

Il funerale di Stefano Guerra si svolgerà giovedì 11 luglio 2024 alle 11, nella chiesa di Sant'Anselmo al Buco del Signore (Reggio Emilia). La camera ardente verrà allestita presso la Casa Funeraria Croce Verde in via della Croce Verde, 1 a Reggio Emilia.

Commenti
Lascia il tuo pensiero

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Seguici sui nostri canali